Cinema – Vicky Cristina Barcellona di Woody Allen

(0 commenti) | Commenta | Inserito il dic 19, 2008 in Blog, Cinema

Vicky Cristina Barcelona è l’ultimo film diretto dal regista Woody Allen e proiettato nelle sale a partire dal 17 ottobre 2008. E’ una commedia dove le due protagoniste, Vicky e Cristina, due ragazze americane, hanno visioni completamente differenti dell’amore e il regista utilizza questa diversità per far riflettere su cosa sia l’amore e su cosa provochi alle persone.

Vicky (Rebecca Hall) è una ragazza fedele all’uomo che ama e ai propri principi, la sua vita sembra essere già scritta e programmata, cioè per lei l’eccesso non esiste, così come non esiste l’idea di farsi trasportare dal momento.
Cristina (Scarlett Johansson), invece, è esattamente l’opposto, disinibita e passionale, lascia che siano le sue emozioni a guidarla, non è molto fortunata in amore ed è reduce da una storia che ancora non riesce a dimenticare.
Le due ragazze sono molto amiche, fanno tutto insieme, anche un viaggio estivo a Barcellona dove vengono ospitate da una coppia di amici di famiglia di Vicky. Questa vacanza, mentre per Cristina rappresenta un’occasione di svago, per Vicky significa un’immersione nella cultura catalana che tanto l’affascina e su cui sta anche scrivendo un per lavoro un master.

La coppia di amici accompagna in giro per la città le due ragazze e mentre sono ad una mostra di quadri Cristina incrocia con lo sguardo Juan Antonio (Javier Bardem), un pittore di cui i giornali hanno parlato di recente per un litigio finito a coltellate con la moglie.
Qualche ora più tardi lo rincontrano in un ristorante dove Juan Antonio si avvicina al tavolo delle ragazze e propone un programma molto particolare: una gita ad Oviedo e una notte d’amore tutti e tre insieme. Mentre Cristina accetta volentieri, Vicky è sconvolta dalla proposta, ma decide di partire lo stesso con i due per accompagnare l’amica.

A Oviedo l’uomo si rivela un buon accompagnatore, fa visitare la città alle ragazze e parla ininterrottamente del suo amore per la moglie, dicendo che sono destinati ad amarsi in eterno ma non a poter stare insieme. Al rientro in albergo Juan Antonio ripropone di trascorrere la notte insieme. Vicky non accetta mentre Cristina va in camera dell’uomo ma quasi subito ha un malore che la costringerà a trascorrere tutto il weekend in albergo. E così sarà Vicky ad accompagnare Juan Antonio a visitare la città.
La ragazza, che all’inizio aveva dei sospetti e non sopportava l’uomo, comincia a vederlo con occhi diversi, prova piacere a stare con Juan Antonio, tanto che contro tutti i suoi principi trascorre la notte con lui e decide di non farlo sapere a Cristina.

Tornati a Barcellona Vicky decide di non incontrare mai più Juan Antonio anche se lui rimarrà nei suoi pensieri. Questo non solo perchè è in arrivo il suo ragazzo da New York, ma anche perchè nel frattempo Cristina è andata a vivere nella casa dell’uomo. Con lui crede di aver trovato finalmente il vero amore, lo guarda dipingere e vive insieme a lui ogni attimo. Ma una sera arriva una telefonata: Maria Elena (Penelope Cruz) è ricoverata in ospedale dove aver tentato di suicidarsi. Juan Antonio si precipita dalla moglie e quando torna da Cristina porta con se anche Maria Elena. Inizia una convivenza a tre che Cristina accetta pur con qualche dubbio iniziale; Maria Elena invece non si fida e, dopo qualche mese di convivenza, le confessa di aver pensato di ucciderla.

Qualche tempo dopo Cristina decide di andarsene e questo provoca una crisi isterica in Maria Elena, al contrario Juan Antonio accetta la decisione della ragazza pur volendo conoscere i motivi che Cristina però non sa spiegare.
Vicky nel frattempo si è sposata, ma non è felice, continua a ricordare quell’unica notte trascorsa con Juan Antonio, si confida anche con la coppia di amici che la ospita.
Un giorno i due si incontrano ad una festa e in seguito a questo incontro Juan Antonio convince Vicky ad andare ad un appuntamento a casa sua. Ma all’arrivo della ragazza arriva anche Maria Elena che, con una pistola, la ferisce ad una mano.
Qualche tempo dopo, Vicky e Cristina sono di nuovo insieme e la prima racconta all’amica la sua passione tenuta nascosta.

Cristina, Vicky e il marito lasciano Barcellona.

Woody Allen è un genio. Il suo lavoro è una commedia sui due volti dell’amore, fa riflettere e allo stesso tempo ridere con battute e freddure che vengono capite all’istante, quasi anticipate dallo spettatore una volta entrato nello spirito del film.
Una commedia fresca che vale la pena vedere.

Dati del film:

Regia: Woody Allen
Interpreti: Scarlett Johansson, Penelope Cruz, Javier Bardem, Rebecca Hall.
Genere: Commedia.
Nazionalità e anno: USA, Spagna – 2008
Durata: 90 minuti.

Scritto da Mac La Mente

Tags : , , , , ,