pensiero libero

...le rotelle girano...
Avatar utente
rush
Pensieri
Pensieri
Messaggi: 332
Iscritto il: 17/07/2006, 14:59

pensiero libero

Messaggio da rush »

Momenti in cui riflettere
non sull'apparire
ma sull'essere
a poco a poco
mi prendono tutto
attimo indementicabile
che mi frega se bello o brutto
tutti in fila davanti allo specchio
ed io fermo ad osservare
il tempo che manca
per essere finalmente chiamato vecchio

Proprio così, comunque la pensiate
la fortuna di vivere il tempo
di tutte le ore passate
per poter riuscire a raccontare
la cecità di milioni di occhi
presi da smanie di apparenze
come davanti ad un piatto di gnocchi
il vino rosso a piccoli sorsi
c'è chi lo trova un poco più chic
io provinciale sempre di fretta
abolisco il bicchiere odio i rimorsi

A volte torno in questa realtà
che dicono finta e trasformista
chi mai saprà la verità
qualunque sia non sarà in grado
di stabilire ragioni o torti
qui chi regna è la libertà
pensieri a volte troppo contorti
ci uniscono in modo così distratto
e non basterà il non incontrarsi
in un mondo troppo reale
perchè senza volerlo lo abbiamo già fatto

..... così poche righe scritte di getto

Mac, se mai un giorno decidessi
di chiudere baracca e burattini
sappi che stavolta anche scrivendo
on-line come sempre ho fatto,
ho salvato questo pensiero libero,
quindi ti riterrei assolto da ogni
atto compiuto :lol:

:cincin:
...... dentro di noi
la lotta continua
niente sarà più come prima

Avatar utente
Vianne
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 87982
Iscritto il: 12/07/2006, 14:38

Messaggio da Vianne »

Rush questo pensiero è molto molto bello! Grazie per averlo condiviso sul forum! :wub: :wub:
You have to be trusted by the people that you lie to
So that when they turn their backs on you
You'll get the chance to put the knife in

Avatar utente
rush
Pensieri
Pensieri
Messaggi: 332
Iscritto il: 17/07/2006, 14:59

Messaggio da rush »

Vianne ha scritto:Rush questo pensiero è molto molto bello! Grazie per averlo condiviso sul forum! :wub: :wub:
Vianne sempre troppo gentile :wub:

grazie

:k:

:cincin:
...... dentro di noi
la lotta continua
niente sarà più come prima

Avatar utente
Vianne
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 87982
Iscritto il: 12/07/2006, 14:38

Messaggio da Vianne »

:cin: :k:
You have to be trusted by the people that you lie to
So that when they turn their backs on you
You'll get the chance to put the knife in

Avatar utente
Mac La Mente
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 178941
Iscritto il: 12/07/2006, 13:20

Re: pensiero libero

Messaggio da Mac La Mente »

rush ha scritto: ..... così poche righe scritte di getto

Mac, se mai un giorno decidessi
di chiudere baracca e burattini
sappi che stavolta anche scrivendo
on-line come sempre ho fatto,
ho salvato questo pensiero libero,
quindi ti riterrei assolto da ogni
atto compiuto :lol:

:cincin:
Commosso! Mi sento così a leggere queste "poche righe" che in realtà poche non sono! :cincin:

Rush, non succederà mai! Chiudere un "discorso" è qualcosa che non fa parte di me! ;)
Ho intenzione di rimanere aperto 367 giorni l'anno, 25 ore su 24! :ok:
...la testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione!...
...le pagine di questo "libro" vengono scritte ogni giorno...da tutti noi!
...perchè pensare non è reato! Regalami un pensiero...
un anziano che muore è una biblioteca che brucia

Avatar utente
Grenouille
Grandi Pensieri
Grandi Pensieri
Messaggi: 596
Iscritto il: 19/07/2006, 14:41

Messaggio da Grenouille »

:banana: mi mancavano le parole di rush, mi fa sempre venire il brividino o il luccicone :banana:



( :ehm: in realtà io me le godo anche "a domicilio" :hihi: ma qui è diverso :) )

Avatar utente
Rokka
Grandi Pensieri
Grandi Pensieri
Messaggi: 567
Iscritto il: 30/07/2006, 12:33

Messaggio da Rokka »

E anche x Marco..DAI CHE SI VA :k: :ok:
Mi mancavano i tuoi "liberi pensieri" :wub:
Immagine Paura del diverso, paura del possibile, paura che diverso sarebbe anche possibile

Avatar utente
rush
Pensieri
Pensieri
Messaggi: 332
Iscritto il: 17/07/2006, 14:59

Re: pensiero libero

Messaggio da rush »

Mac La Mente ha scritto:
rush ha scritto: ..... così poche righe scritte di getto

Mac, se mai un giorno decidessi
di chiudere baracca e burattini
sappi che stavolta anche scrivendo
on-line come sempre ho fatto,
ho salvato questo pensiero libero,
quindi ti riterrei assolto da ogni
atto compiuto :lol:

:cincin:
Commosso! Mi sento così a leggere queste "poche righe" che in realtà poche non sono! :cincin:

Rush, non succederà mai! Chiudere un "discorso" è qualcosa che non fa parte di me! ;)
Ho intenzione di rimanere aperto 367 giorni l'anno, 25 ore su 24! :ok:
:ehm: ...... grazie vecchio Mac

.... e cmq mai dire mai :lol:

:cincin:
...... dentro di noi
la lotta continua
niente sarà più come prima

Avatar utente
rush
Pensieri
Pensieri
Messaggi: 332
Iscritto il: 17/07/2006, 14:59

Messaggio da rush »

Grenouille ha scritto::banana: mi mancavano le parole di rush, mi fa sempre venire il brividino o il luccicone :banana:



( :ehm: in realtà io me le godo anche "a domicilio" :hihi: ma qui è diverso :) )
:wub: :wub: :wub:

:cincin:
...... dentro di noi
la lotta continua
niente sarà più come prima

Avatar utente
rush
Pensieri
Pensieri
Messaggi: 332
Iscritto il: 17/07/2006, 14:59

Messaggio da rush »

Rokka ha scritto:E anche x Marco..DAI CHE SI VA :k: :ok:
Mi mancavano i tuoi "liberi pensieri" :wub:
..... sinceramente mancavano un pò anche a me :)

:k:

:cincin:
...... dentro di noi
la lotta continua
niente sarà più come prima

Avatar utente
Mac La Mente
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 178941
Iscritto il: 12/07/2006, 13:20

Re: pensiero libero

Messaggio da Mac La Mente »

rush ha scritto:
Mac La Mente ha scritto: Commosso! Mi sento così a leggere queste "poche righe" che in realtà poche non sono! :cincin:

Rush, non succederà mai! Chiudere un "discorso" è qualcosa che non fa parte di me! ;)
Ho intenzione di rimanere aperto 367 giorni l'anno, 25 ore su 24! :ok:
:ehm: ...... grazie vecchio Mac

.... e cmq mai dire mai :lol:

:cincin:
:cincin:

...miiiii...come sei pessimista! :lol: :lol:

;)
...la testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione!...
...le pagine di questo "libro" vengono scritte ogni giorno...da tutti noi!
...perchè pensare non è reato! Regalami un pensiero...
un anziano che muore è una biblioteca che brucia

Avatar utente
rush
Pensieri
Pensieri
Messaggi: 332
Iscritto il: 17/07/2006, 14:59

Messaggio da rush »

...... non infierite oggi butta così :)

Ex

Come ci si sente ad essere un ex-adolescente
lo si capisce meglio quando dal TU si passa al LEI
fortuna voglia che non si naufraghi al VOI
quando la verità del tempo è imminente

Un Ex non è equidistante dal male o dal bene
uscire da gallerie senza vedere l'uscita
entare nella vita senza sapere l'entrata
non sono come si dice identiche scene

Ma quanta gioia riluce da un ex-alcolista
e quanta rabbia produce un ex-celebrità
ma poi che importa se è acqua passata
ecco l'errore, il dimenticare, la svista

Un Ex-negativo riflette saccenza
se lui c'è l'ha fatta dispensa consigli
Un Ex-positivo lo sta ad ascoltare
armato di nulla e di santa pazienza

Un Ex è la prova che tutto è mutabile
nessuno specifica se in meglio od in peggio
le cavie involontarie siamo noi uomini
a noi la scelta della variabile

E semmai spunta fuori il saggio dei saggi
a raccontare che ex si diviene per propria colpa
o che mai s'inoltrerà nella giungla degli ex
lo aspetteremo domani lì sulla sponda
quando il sole avrà spento i suoi raggi

:cincin:
...... dentro di noi
la lotta continua
niente sarà più come prima

Avatar utente
Mac La Mente
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 178941
Iscritto il: 12/07/2006, 13:20

Messaggio da Mac La Mente »

rush ha scritto:...... non infierite oggi butta così :)

Ex

:cincin:
Immagine

Mi piace Rush! Tanto! :)

Grazie per questa ulteriore perla!!! :cincin:
...la testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione!...
...le pagine di questo "libro" vengono scritte ogni giorno...da tutti noi!
...perchè pensare non è reato! Regalami un pensiero...
un anziano che muore è una biblioteca che brucia

Avatar utente
Rokka
Grandi Pensieri
Grandi Pensieri
Messaggi: 567
Iscritto il: 30/07/2006, 12:33

Messaggio da Rokka »

rush ha scritto:...... non infierite oggi butta così :)

Ex

Come ci si sente ad essere un ex-adolescente
lo si capisce meglio quando dal TU si passa al LEI
fortuna voglia che non si naufraghi al VOI
quando la verità del tempo è imminente

Un Ex non è equidistante dal male o dal bene
uscire da gallerie senza vedere l'uscita
entare nella vita senza sapere l'entrata
non sono come si dice identiche scene

Ma quanta gioia riluce da un ex-alcolista
e quanta rabbia produce un ex-celebrità
ma poi che importa se è acqua passata
ecco l'errore, il dimenticare, la svista

Un Ex-negativo riflette saccenza
se lui c'è l'ha fatta dispensa consigli
Un Ex-positivo lo sta ad ascoltare
armato di nulla e di santa pazienza

Un Ex è la prova che tutto è mutabile
nessuno specifica se in meglio od in peggio
le cavie involontarie siamo noi uomini
a noi la scelta della variabile

E semmai spunta fuori il saggio dei saggi
a raccontare che ex si diviene per propria colpa
o che mai s'inoltrerà nella giungla degli ex
lo aspetteremo domani lì sulla sponda
quando il sole avrà spento i suoi raggi

:cincin:
Dato che butta così anche a me, ti dico che è stupenda questa :wub: :k:
Immagine Paura del diverso, paura del possibile, paura che diverso sarebbe anche possibile

Avatar utente
rush
Pensieri
Pensieri
Messaggi: 332
Iscritto il: 17/07/2006, 14:59

Messaggio da rush »

...... ieri ho trovato un pò di tempo per scrivere una favola
per un concorso su un forum di amici, prendetela così
come sempre per quello che vale ........ :)

Il cane e la zanzara

Questa è la storia di Dick, meticcio raso color madreperla e di Susy,
zanzara comune lontana parente della razza tigrata.
Dick viveva nella casa dei Morgan, famiglia borghese aspirante ricca,
la casa era stata costruita sul fiume con terrazzi spaziosi per potersi
godere le stagioni soleggiate, il panorama da cartolina ed uno spazio
interamente donato alla bella cuccia di Dick che poteva scorrazzare
per decine di metri senza correre il minimo pericolo.
Susy ai bordi di quel fiume vi era nata e cresciuta, ed era prossima
la stagione calda, momento topico per una zanzara femmina che
da semplice giovine diverrà adulta portando dentro di sè ovuli
teneri da riscaldare.
Un giorno Dick gironzolando nel suo territorio vide Susy compiere
voli acrobatici accanto a se, e mettendo a fuoco la situazione,
provò a rivolgerle parole dolci per provare a difendersi.
Dick :" Ciao zanzarina, ma che belli che sono i tuoi numeri volanti,
mi piacerebbe esserti amico, abbi bontà non mi beccare!"
Susy :" Ah sì, ed io cosa ricaverei in cambio della tua amicizia,
bene saprai che non si fa nulla per nulla, non te l'hanno
insegnato i tuoi bravi padroncini, o anche tu hai già assimilato
il comportamento degli uomini, che amano predicare positivamente
per poi avere attenuanti generiche in caso disattendano i buoni
propositi"
Alla furbizia di Susy il meticcio ebbe un vuoto di pensiero,
come a tramutare in ricordi le poche parole di Susy, una volta
ripresosi così le rispose,
Dick :".... dai uffa non so che darti, ora non mi sovviene
alcuna risposta adeguata, ma per una volta non potresti
andare sulla fiducia, ti prometto che appena sarò in grado
di darti qualcosa in cambio, non mancherò"
Susy :"....Tze tutti uguali questi animali domestici, sempre
impreparati all'imprevisto proprio come i loro padroni umani,
.... guarda faccio un eccezione alla regola solo per te e
per la tua imbranataggine, non voglio scaldare le mie uova
col sangue di un mentecato, io voglio sempre il meglio,
ma domani tornerò e se ...... hai già capito vero?"
Dick :" Sì sì .... st.. sta... stai tranquilla domani
tutto si sistemerà, ciao e grazie, eh guarda che ti aspetto,
non fare scherzi, quando do la parola, io ..... beh sì insomma
..... a domani"
Susy :" Contaci babbeo, see you tomorrow"
Dal quel momento Dick non smise un istante di pensare a come
contraccambiare la generosità di Susy, e l'unica cosa sensata
che gli venne alla mente è di mettere da parte un pezzo di
costata al sangue che giornalmente divorava, cosicchè Susy
potesse succhiare quel poco di sangue e lasciarlo in pace,
tutto felice per aver trovato la soluzione, se andò beatamente
a dormire nella sua cuccia borghese.
L'indomani Susy arrivò puntualissima e si precipitò sul meticcio,
certa che Dick calasse le braghe mettendosi al suo servizio.
Non appena i due s'incontrarono Dick con un entusiasmo, che non
provava da anni, espose la sua strategia alla zanzara, che per
una volta rimase ad ascoltare smettendo quella faccia superba
che fino a quel momento gli aveva riservato.
Susy, non dico sorrise, ma mosse quel tanto la bocca, gesto
inequivocabile del suo stupore nell'aver sentenziato con troppo
anticipo la mente di Dick.
Così si fece ora di cena, i Morgan quella sera decisero per una
bella grigliata all'aria aperta, il caldo quel giorno era stato
tremendo, non appena il carbone prese consistenza Bill, il padrone
di casa, fece scivolare sulla graticola quattro costate appena
comprate, e dalla cucina dove Marie ed i piccoli stavano prendendo
l'occorrente per l'apperecchiatura, uscì un urlo :" mi raccomando
Bill, lasciale al sangue, sai che non sopporto la carne ben cotta".
A queste parole Dick si sciolse avendo intuito che il cuoco improvvisato
avrebbe potuto mandare all'aria tutti i suoi piani, ma quel richiamo
fu manna dal cielo per lui.
Susy, come i suoi simili, al profumo speziato non seppe resistere e
così decise di fare una ricognizione diretta sul luogo della cottura,
e per meglio osservare lo spettacolo che si stava facendo sotto i suoi
occhi, si pose leggera sulla spalla di Bill, senza alcun intenzione
di procurargli il minimo fastidio, solo per aver una visuale migliore.
Bill, all'oscuro di tutto, da subito sentì il ronzio e un attimo dopo
si schiaffeggiò la spalla convinto delle cattive intenzioni del piccolo
insetto, Bill continuò tranquillamente a girare la carne, per lui
quel gesto automatico non era previsto fra i sensi di colpa, Susy
a terra senza agonia con le sue uova ancora fredde, Dick vide la scena
e rimase così tra l'immobile e il sospiro, ma Dick sapeva cosa
significava per lui quella perdita, una parola mancata, una promessa
inseguita, un gesto d'amore nei confronti di chi per natura e per
dovere è costretto a rischiare la vita per riscaldare le proprie
future creature.
Nulla successe, nessuno parlò, i Morgan si misero a tavola e ci
diedero dentro, mangiarono, bevvero, ad intervalli si schiaffeggiavano
le parti del corpo prese di mira dagli amici di Susy, che non per
vendetta ma per dovere quella sera sembrarono più arrabbiate del
solito, ma era solo apparenza.
Ed il povero Dick ?
Niente da fare quella sera presi dalla fame e dalla voglia di stare
a tavola a cantare stornelli country, i Morgan dimenticarono di
lasciare la razione di Dick, quando si dice piove sul baganto ....
Dick resto muto, rannicchiato nella sua cuccia, anche se affamato
ed affranto per l'accaduto, si dice che ad alcuni cani manca
solo la parola, Dick aveva anche quella ma non era bastato.
Ora se vi capita un giorno di passare in quel luogo solitario,
dalle parti di quella casa in riva al fiume, se chiedete di Dick,
non insistete a chiedere dei Morgan, andate direttamente nelle
giornate umide ed afose in riva a quel fiume, e circondato da
centinaia di Susy, lo troverete là ad osservarle a succhiare
quella goccia di sangue che esce dalla costata, che tutti
i giorni Dick porta loro in ricordo di una parola data.

FINE


P.S. X Abby and Brill : su questo forum ho ritrovato i miei
scritti, .......... era tempo di salvarli sul disco fisso :hihi:

:k:
:k:
...... dentro di noi
la lotta continua
niente sarà più come prima

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite