Rincari e aumenti nella quotidianità

Cosa succede in Italia...
Avatar utente
Mac La Mente
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 180186
Iscritto il: 12/07/2006, 13:20

Re: Rincari e aumenti nella quotidianità

Messaggio da Mac La Mente »

Vianne ha scritto:Toh, ricominciano ad aumentare i prezzi, che cosa originale :dry:
Già, non fanno neanche passare un paio di mesi che subito ritoccano i listini...e lo fanno per quelle cose (acqua, luce, gas) che sono importanti! E' questo quello che mi fa arrabbiare! :angry:
...la testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione!...
...le pagine di questo "libro" vengono scritte ogni giorno...da tutti noi!
...perchè pensare non è reato! Regalami un pensiero...
un anziano che muore è una biblioteca che brucia

Avatar utente
Mac La Mente
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 180186
Iscritto il: 12/07/2006, 13:20

Re: Rincari e aumenti nella quotidianità

Messaggio da Mac La Mente »

Ah proposito di rincari...sono aumentate le sigarette di dieci centesimi di euro! Fumare comincia a costare tanto! :dry:
...la testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione!...
...le pagine di questo "libro" vengono scritte ogni giorno...da tutti noi!
...perchè pensare non è reato! Regalami un pensiero...
un anziano che muore è una biblioteca che brucia

Avatar utente
Nilleshna
Grande Mente
Grande Mente
Messaggi: 10330
Iscritto il: 27/03/2008, 20:31

Re: Rincari e aumenti nella quotidianità

Messaggio da Nilleshna »

Mac La Mente ha scritto:Ah proposito di rincari...sono aumentate le sigarette di dieci centesimi di euro! Fumare comincia a costare tanto! :dry:
E pensare che una volta si vendevano anche sfuse...
Per aspera sic itur ad astra

Jane Eyre\ Charlotte Brontë “Oltre questo mondo,
oltre la razza degli uomini,
esiste un mondo invisibile e un regno degli spiriti.
Quel mondo ci circonda ed è dappertutto;
e quegli spiriti ci vegliano, perché hanno l’incarico di custodirci…”

Immagine

Avatar utente
bancarella
Grande Mente
Grande Mente
Messaggi: 52018
Iscritto il: 02/12/2007, 15:27

Re: Rincari e aumenti nella quotidianità

Messaggio da bancarella »

Fumare fa male Mac. Giusto aumentare.
Sono un Sagittario con quattro zampe, una coda, arco e freccia!

Avatar utente
Frankenstein
Pensieri Gold
Pensieri Gold
Messaggi: 3532
Iscritto il: 18/04/2007, 17:20

Re: Rincari e aumenti nella quotidianità

Messaggio da Frankenstein »

Ha ragione Bancarella.

Avatar utente
Vianne
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 88944
Iscritto il: 12/07/2006, 14:38

Re: Rincari e aumenti nella quotidianità

Messaggio da Vianne »

Mac La Mente ha scritto:Ah proposito di rincari...sono aumentate le sigarette di dieci centesimi di euro! Fumare comincia a costare tanto! :dry:
Sbaglio o il prezzo delle sigarette viene aumentato piuttosto spesso?
You have to be trusted by the people that you lie to
So that when they turn their backs on you
You'll get the chance to put the knife in

Avatar utente
Mac La Mente
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 180186
Iscritto il: 12/07/2006, 13:20

Re: Rincari e aumenti nella quotidianità

Messaggio da Mac La Mente »

Nilleshna ha scritto:
Mac La Mente ha scritto:Ah proposito di rincari...sono aumentate le sigarette di dieci centesimi di euro! Fumare comincia a costare tanto! :dry:
E pensare che una volta si vendevano anche sfuse...
Oddio, questo non me lo ricordo Nill, ho cominciato a fumare un po' tardi! :ouch:
...la testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione!...
...le pagine di questo "libro" vengono scritte ogni giorno...da tutti noi!
...perchè pensare non è reato! Regalami un pensiero...
un anziano che muore è una biblioteca che brucia

Avatar utente
Mac La Mente
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 180186
Iscritto il: 12/07/2006, 13:20

Re: Rincari e aumenti nella quotidianità

Messaggio da Mac La Mente »

Vianne ha scritto:Sbaglio o il prezzo delle sigarette viene aumentato piuttosto spesso?
No, non sbagli Vianne! Ogni tot di mesi c'è un piccolo piccolo aumento che per un fumatore ormai è diventata una cosa quasi normale...il problema è che è tanto il monopolio e le tasse che si pagano...non vorrrei sbagliami ma ci sono ancora gli aiuti per il terremoto dell'Irpinia del 1980! :eeek:

...così come per le sigarette, stesso discorso per la benzina! :crazy: :ouch:
...la testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione!...
...le pagine di questo "libro" vengono scritte ogni giorno...da tutti noi!
...perchè pensare non è reato! Regalami un pensiero...
un anziano che muore è una biblioteca che brucia

Avatar utente
bancarella
Grande Mente
Grande Mente
Messaggi: 52018
Iscritto il: 02/12/2007, 15:27

Re: Rincari e aumenti nella quotidianità

Messaggio da bancarella »

Sulla benzina lo sapevo, sulle sigarette no.
Sono un Sagittario con quattro zampe, una coda, arco e freccia!

Avatar utente
Mac La Mente
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 180186
Iscritto il: 12/07/2006, 13:20

Re: Rincari e aumenti nella quotidianità

Messaggio da Mac La Mente »

bancarella ha scritto:Sulla benzina lo sapevo, sulle sigarette no.
Ehmmm...grazie per la conferma Bancarella! Forse l'ho sparata grossa sulle sigarette, mi devo informare! :oops:
...la testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione!...
...le pagine di questo "libro" vengono scritte ogni giorno...da tutti noi!
...perchè pensare non è reato! Regalami un pensiero...
un anziano che muore è una biblioteca che brucia

Avatar utente
Vianne
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 88944
Iscritto il: 12/07/2006, 14:38

Re: Rincari e aumenti nella quotidianità

Messaggio da Vianne »

Mac La Mente ha scritto:il problema è che è tanto il monopolio e le tasse che si pagano...non vorrrei sbagliami ma ci sono ancora gli aiuti per il terremoto dell'Irpinia del 1980! :eeek:
Mi sa che solo in Italia abbiamo le tasse per un terremoto avvenuto 30 anni fa :wacko: Già che ci sono, al governo potrebbero inventarsi una nuova tassa per gli aiuti per l'alluvione di Firenze del 1966 o per il terremoto di Messina del 1908...
You have to be trusted by the people that you lie to
So that when they turn their backs on you
You'll get the chance to put the knife in

Avatar utente
Mac La Mente
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 180186
Iscritto il: 12/07/2006, 13:20

Re: Rincari e aumenti nella quotidianità

Messaggio da Mac La Mente »

Vianne ha scritto:Mi sa che solo in Italia abbiamo le tasse per un terremoto avvenuto 30 anni fa :wacko: Già che ci sono, al governo potrebbero inventarsi una nuova tassa per gli aiuti per l'alluvione di Firenze del 1966 o per il terremoto di Messina del 1908...
Hai ragione Vianne, è veramente assurda una cosa del genere e il vero problema è che nonostante si sappia, nessuno fa niente per rimediare e lo Stato aumenta le entrate...oltre che i beni di consumo! :dry: :ouch:
...la testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione!...
...le pagine di questo "libro" vengono scritte ogni giorno...da tutti noi!
...perchè pensare non è reato! Regalami un pensiero...
un anziano che muore è una biblioteca che brucia

Avatar utente
Mac La Mente
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 180186
Iscritto il: 12/07/2006, 13:20

Re: Rincari e aumenti nella quotidianità

Messaggio da Mac La Mente »

Et voilà! Quale modo miglior per festeggiare il nuovo anno se non pagare di più?! A partire dalla mezzanotte di oggi i caselli autostradali, delle autostrade più frequentate e importanti, aumenteranno il pedaggio! :ouch: :ouch:


Le tariffe cambieranno subito dopo la mezzanotte
Autostrade, via agli aumenti
I consumatori: inaccettabile

Rincari fino al 15 per cento. Le società: «Investiti 3 miliardi»

Roma - Saranno i primi aumenti del 2010 a scattare. Un minuto dopo la mezzanotte di oggi chi imboccherà l'autostrada farà i conti, al casello, con il rincaro dei pedaggi. La decisione, presa martedì con la firma dei decreti dei ministri delle Infrastrutture e Trasporti e dell'Economia sulla base dell’istruttoria condotta dall'Anas ed annunciata ieri, ha scatenato un coro di proteste. Dall'opposizione, dalle associazioni dei consumatori— Adiconsum, Adoc, Federconsumatori, Adusbef— già in allarme per l'incremento dei prezzi di treno e aereo e delle tariffe di acqua e gas e da quelle agricole. «In un Paese dove l'80% dei trasporti avviene su gomma, l'aumento dei pedaggi autostradali pesa notevolmente sui costi della logistica che incidono per quasi un terzo sui prezzi della frutta e verdura», avverte la Coldiretti. Mentre Adusbef e Federconsumatori calcolano che la maggiorazione dei pedaggi autostradali determinerà un aumento dell'inflazione pari allo 0,2% il prossimo anno, l'Adiconsum segnala l’aggravio di spese per i pendolari.

La mappa dei rincari - Ma vediamo quali sono in concreto i rincari che le varie concessionarie potranno applicare e che toccano punte superiori al 15%: gli aumenti sono del 2,4% per Autostrade per l'Italia, la concessionaria (gruppo Atlantia) che gestisce la principale rete autostradale italiana. E poi, via via: Ativa 6,23%; Autostrada del Brennero 1,6%; Brescia-Padova 6,56%; Centropadane 0,74%; CISA 1,76%; Fiori SpA 1,15%; Milano Serravalle Milano Tangenziali 1,41%; Tangenziale di Napoli 2,17%; Rav 0,94%; Salt 1,5%; Sat 2,11%; Autostrade Meridionali 1,43%; Satap tronco A4 ( Novara Est-Milano 15,83%; Torino-Novara Est 15,29%); Satap tronco A21 9,70%; Sav (Autostrada 1,36%; Raccordo Gran S. Bernardo 1,04%); Sitaf 2,35%; Torino-Savona 1,47%; Strada dei Parchi 4,78%.

Aumenti congelati - Non sono stati invece riconosciuti incrementi tariffari per il Consorzio per le Autostrade Siciliane (Messina-Catania e Messina-Palermo), per Autovie Venete SpA e per Asti-Cuneo. Le tariffe di pedaggio della società Cav sono state ridotte, rispettivamente, del 1,00% per l’A4 Venezia-Padova tangenziale ovest di Mestre e raccordo con aeroporto Marco Polo, e del 1,18% per il Passante di Mestre. Per la Venezia-Trieste e la rete di Autovie Venete l'adeguamento delle tariffe è stato solo congelato in attesa della ratifica formale, da parte dei ministeri competenti, della nuova convenzione con Anas.

Per l'Anas 270 milioni - Secondo l'Aiscat, l'associazione delle concessionarie autostradali, il valore medio ponderato sul traffico dell’incremento tariffario su base nazionale è pari al 2,71%. Nel quale è compreso il sovracanone in favore dell’Anas, che dovrebbe generare un gettito di circa 270 milioni di euro. Ma l’Anas nega che il sovracanone sia collegato agli aumenti. L’Aiscat sostiene invece che graverà sui veicoli leggeri per 3 millesimi di euro al chilometro e per 9millesimi per i veicoli pesanti: il tutto a fronte di oltre 3 miliardi di investimenti da parte delle concessionarie nell’anno. L’entità degli aumenti, sempre secondo l’Aiscat, «varierà anche quest’anno sul territorio in funzione sia degli arrotondamenti sia delle specifiche concessioni», dato che la formula tariffaria «non è unica e la nuova normativa provoca un effetto di compressione degli adeguamenti tariffari su un numero di anni di concessione più ridotto».

Volano i titoli in borsa - Fatto sta che i titoli delle società autostradali ieri, grazie all’annuncio dell’aumento delle tariffe, hanno guadagnato in Borsa, in controtendenza con l’andamento generale di Piazza Affari, ieri in calo come il resto delle borse europee. In particolare Atlantia ha segnato un progresso dello 0,77% a 18,25 euro, Autostrada Torino-Milano dell’1,98% a 10,32 e Sias dell’1,79% a 6,54.

fonte: Corriere della sera
...la testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione!...
...le pagine di questo "libro" vengono scritte ogni giorno...da tutti noi!
...perchè pensare non è reato! Regalami un pensiero...
un anziano che muore è una biblioteca che brucia

Avatar utente
Nilleshna
Grande Mente
Grande Mente
Messaggi: 10330
Iscritto il: 27/03/2008, 20:31

Re: Rincari e aumenti nella quotidianità

Messaggio da Nilleshna »

:dvl: E noi saremmo una repubblica vivibile?...a me sembra ci si porti davvero per i fondelli... :ouch:
Per aspera sic itur ad astra

Jane Eyre\ Charlotte Brontë “Oltre questo mondo,
oltre la razza degli uomini,
esiste un mondo invisibile e un regno degli spiriti.
Quel mondo ci circonda ed è dappertutto;
e quegli spiriti ci vegliano, perché hanno l’incarico di custodirci…”

Immagine

Avatar utente
Mac La Mente
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 180186
Iscritto il: 12/07/2006, 13:20

Re: Rincari e aumenti nella quotidianità

Messaggio da Mac La Mente »

E' un pensierino personale generato da un'informazione che mio padre mi ha detto...avrei potuto scriverlo nelle lagne, ma visto e considerato che si tratta di un ulteriore rincaro, eccomi qui a segnalarlo...

I giornali sono aumentati del 20%! Non costano più 1 euro (tipo Corriere della sera, Repubblica ecc...) ma 1,20 euro! :ouch:

...ora, va bene tutto, ma qui siamo davvero al collasso...aumentano beni di primaria necessità e beni secondari...mentre le pensioni e gli stipendi restano inalterati! Aaaaaahhhhh!
...la testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione!...
...le pagine di questo "libro" vengono scritte ogni giorno...da tutti noi!
...perchè pensare non è reato! Regalami un pensiero...
un anziano che muore è una biblioteca che brucia

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite