/ Marzo 25, 2022/ 2050, Blog, Cristiano Torricella, Punti di vista/ 0 comments

Intervistatore: “Corrisponde al vero che Lei ha fatto stanziare dalla Regione Lazio del 2050 ed oltre 6,6 milioni di euro-dollari per l’assunzione dei lavoratori precari dei due aeroporti romani di Ciampino e di Fiumicino?”

T.C. V.S.D.I. 2050: “Certamente sì. Si fa quel che si può. Era quanto c’era in cassa in quel momento. La crisi che ha colpito il settore aeroportuale romano e laziale è stata drammatica. Ciò non è più tollerabile e deve finire. Il settore aeroportuale di Roma e del Lazio deve tornare a dare piena occupazione.”

Intervistatore: “il vecchio senatore a vita Ferlingazzi l’ha criticata – se non erro – per il suo esagerato impegno sociale a favore dei lavoratori precari”

T.C. V.S.D.I. 2050: “C’è sempre qualche “Cattivo Maestro” attaccato alla poltrona – qui in I-taglia – che critica chi fa “qualcosa di buono” nell’occupazionale e nel sociale e che vorrebbe solo che tutto rimanesse uguale a prima del mio insediamento come Novello Consigliere Regionale 2051”.

Intervistatore: “Ferlingazzi l’ha accusata di “ricattare” la Regione Lazio del 2051 con il “suo” esagerato piano di stabilizzazione dei precari dell’aeromobile” visto che ha (normativamente) messo dei paletti affinché non siano sprecati soldi pubblici dandoli agli… Amici Degli Amici Umma Umma

T.C. V.S.D.I. 2050: ““Ferlingazzi è un ricco vanesio con amicizie altolocate che parla tanto per parlare pur sapendo che il nostro unico obiettivo politico-sociale è di sostenere lo sviluppo dell’aeroportuale colpito dalla crisi. Finanziando solo in caso di assunzione dei precari che vanno stabilizzati. Se poi Ferlingazzi non è d’accordo su tale finanziamento regionale pubblico che crea posti di lavoro e fa felici le famiglie dei lavoratori stabilizzati ce lo venga a dire nelle riunioni regionali ove sovente latita o gioca con il videotelefono o dorme.”

Intervistatore: “Ma anche il senatore Bacarozzi La accusa di spendere troppo”

T.C. V.S.D.I. 2050: “Senta caro intervistatore… non mi faccia parlare di Bacarozzi… uno che compra e vende deputati e senatori… uno che spreca denaro pubblico versato da noi contribuenti… uno con una fedina sporca più lunga della formazione continua presente nel mio curriculum vitae … vogliamo dirlo? Bacarozzi non dovrebbe stare lì! Il suo “giusto posto” è a… Rebibbia!”

Intervistatore: “non Le sembra di essere severo verso i suoi colleghi di partito? Sia Bacarozzi che Ferlingazzi sono del “suo” stesso partito… il W.C.!”

T.C. V.S.D.I. 2050: “Come Lei ben sa il W.C. è un’alleanza trasversale del 2051 che include – oltre alle liste civiche a cui Io appartengo come I.V.N.D.M.P.R. (“Istituzionale Volto Nuovo Della Moderna Politica Rampante”) – anche Vecchie Cariatidi provenienti dagli Storici Vecchi Partiti Estinti Di Fin ‘900 che come sosteneva anche quel Gran Vecchio Filosofo Sapiente Di Nietzsche – spesso ritornano ciclicamente come in un… “Eterno Ritorno

Intervistatore: “Allora Lei sembrerebbe non rimpiangere affatto il Passato…”

T.C. V.S.D.I. 2050: “Tutt’altro! Non era forse meglio quando c’era Lui? (Nerone intendo… chi pensava dicessi?) Ma anche i tempi precedenti al 1870 – con lo Stato della Chiesa ed il Papa Re – dovevano essere bellissimi…”

Intervistatore: “Malelingue Di Corridoio Dei Piani Alti dei Palazzi del Potere Di Roma E Di Milano del 2051 sostengono che Lei – con questa sua arrogante “Politika Del Fare” volta al “Bene Comune” ed all’abbattimento dei privilegi si sia fatto e si faccia Tantissimi Nemici Altolocati E Potenti…”

T.C. V.S.D.I. 2050: “Spero di no! Conosce il detto:”Tanti nemici, tanto onore?

Intervistatore:”Non vorrei farla sembrare un… Passatista Reazionario! Meglio finirla qui! Evitiamo possibili polemiche politiche! Grazie per l’intervista!”

T.C. V.S.D.I. 2050: “Di nulla! D’altronde non oportet (non è forse opportuno…) Credere, Obbedire e Combattere Per Gli Alti Ideali che i Regnanti d’Italia ed i Papi di Roma ritenevano allora così buoni e giusti per Noi Altri (“Noantri”) Noi del Popolino? Sia benedetta la Retorica Dannunziana! Abbasso Garibaldi e Camillo Benso Conte Di Cavour! Siamo Gentiluomini Di Fin ‘900 o no? Amiamo ardentemente i Papi di Roma o no? Restando a disposizione per eventuali ulteriori interviste politico-sociali e per narrare di come la vita era assai più bella quando c’era LuiTraiano…”

Cristiano Torricella autore

Scuse (umoristiche) d’autore: pur non essendo d’accordo con quanto esageratamente sostenuto nell’intervista da quel Demo-Pazzo Personaggio Teatrale Di T.C. V.S.D.I. 2050 da me medesimo creato in tempi non sospetti ma essendo Lui dotato (come noi) di Libero Arbitrio non mi sembrava giusto censurarlo come alcuni volevano. Dica ciò che vuole il Pazzo! Lasciamoglielo dire! Siamo in Demo-Crazy-a (Demo-Pazzia) oppure no? Possiamo dire e scrivere ciò che vogliamo oppure no? Elogio della Follia di Erasmo da Rotterdam?

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.