Categorie
2050 Blog Cristiano Torricella Punti di vista

T.C. V.S.D.I. del 2050 – Il teatro e la musica Rock del 2050 ed oltre


Così parlò T.C. v.s.d.i. del 2050 al “suo” pubblico venuto ad applaudirlo a Roma:
“Dopo aver magramente pasteggiato con un leggero “pasto unico”, consistente in un “panino ipocalorico” contenente formaggio pecorino, mozzarella di bufala, prosciutto crudo, frittata di carciofi, scalogno, radice di zenzero, insalata, basilico e pomodoro… che volete che Vi dica?

Il teatro e la musica rock del 2050 confrontati con le “Somme Arti di fine ‘900”? – Voi chiedete?

Sicuramente bellissimi, il teatro e la musica rock del 2050 ed oltre, se messi in scena da Noi!
Perché creati da Me “Sommo Maestro delle Arti e delle Lettere di fine ‘900 e del 2050”!
Nonché da Liberi Nobili Autori ed Artisti Italiani senza Macchia e senza Grande Paura!
Alcuni d’Essi, facenti anche parte del Libero Centro Sperimentale “N.L.C. 2050 d’Italia”!
Formato da “Liberi Collaboratori Artistici D.O.C. di fine ‘900 ed oltre” in unità d’intenti.
Da me medesimo scelti esclusivamente per squisito e raffinato merito artistico e culturale.
Selezionati personalmente uno ad uno.

Notevolmente adatti al meritevole progetto artistico-musicale “Esagerato Show” “in fieri”.

Sommi Autori ed Artisti che, di seguito, vorrei presentarVi senza troppi giri di parole.
Dimitri Pan Berioti alla chitarra elettrica ritmica e/o solista.
Il Doctor Smooke, polistrumentista misterioso senza tanti grilli per la testa.
RobotCris 2050 e le sue macchine sonore (drums machines, synths, arrangers ed altre “diavolerie tecnologiche” che “pilota” con destrezza, come solo un vero cyborg sa fare…).
Ed infine Io, T.C. v.s.d.i. 2050 D.J., cant’attore e “mixatore” di loops sonori!
Ecco le “firme” del nostro nuovo esagerato album musicale “Let It Rock” uscito ieri!
Acquistate il nostro nuovo disco, allora, amici e fans del progetto artistico del 2050 ed oltre!

Presentata ora “la rocckettara squadra”, passiamo alle più serie “quisquilie intellettuali”?
Di che volete che parliamo oggi, Signori e Signore di Castro Pretorio (vicino a Porta Pia)?
Del… “Teatro dell’Assurdo” o del “Teatro della Mente Libera del 2050 ed oltre”?
Di… Pericle e dintorni?
Dei Misteriosi Antichi Egizi e delle loro Antiche Piramidi Sommerse scoperte nel Nilo?
Dell’eterno fluire della Storia con i suoi corsi e ricorsi e il “Nietzschiano Eterno Ritorno”?
Degli U.F.O e degli “Omini Neri della Costellazione del Sagittario”?
Parliamo, invece, dell’Antica Roma? O del “Sommo Mestiere dello Storico”?
Delle “Domande di senso” che – da millenni – l’uomo d’ogni epoca e lignaggio si pone?
(“Chi siamo? Da dove veniamo? Dove dirigiamo i… nostri passi stanchi?” – citazione citabile).
E siccome “semel in die licet insanire”, vogliamo parlare anche – mitologicamente ma non esaustivamente, affatto… – del crudele Crono Iddio del Tempo Che Passa e dei… suoi figli?
Degli O.G.M. (Organismi Genericamente Modificati), degli inquinanti edocrini, dei dannosissimi inceneritori e delle discariche di rifiuti?
Benone, allora!
Come nel miglior copione del “Teatro dell’Assurdo”, Ve ne parlerò la prossima volta.
Semprechè Io… me ne ricordi – visto che invecchio a vista d’occhio… – a Dio piacendo!
Pace e bene! Ad maiora! Ad futura! Ad… “Grande Paura”! Saluti e baci dal vostro…

tc_2050_oltre_logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.