Categorie
Blog Dizionario Informatico

Dizionario informatico – terza parte

C’è ancora tanto da scoprire per quanto riguarda la componentistica interna di un pc e questa volta analizziamo brevemente un’altra scheda integrata che prende il nome di Wi-Fi.

Il Wi-Fi, abbreviazione di Wireless Fidelity, è un componente di rete che permette il collegamento senza fili sia tra diversi dispositivi dotati dello stesso protocollo di comunicazione che l’accesso, una volta installata una rete, a internet.

La scheda Wi-Fi si trova in diversi formati, può essere integrata all’interno dei pc – e i computer di ultima generazione ce l’hanno – che esterna. In questo ultimo caso il suo utilizzo occupa una presa USB del computer.
La dimensioni attuali per una scheda esterna sono quelle di una chiavetta USB per la memorizzazione dei dati, abbastanza ridotte, direi.

Tutte le schede si basano e rispondono alle regole stabilite da un protocollo chiamato IEEE 802.11.

Il Wi-Fi è praticamente un’antenna e una volta installato non fa altro che scansionare l’etere alla ricerca di punti di accesso (se lo utilizziamo per connetterci alla rete) e di altre reti simili. Nel caso in cui, ad esempio, una rete non risulti protetta è possibile usufruirne per navigare.

Scritto da Mac La Mente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.