Indice

Oggi è 27/06/2019, 4:13
Indice Forum Il Pentagramma Artisti Banco del Mutuo Soccorso

Banco del Mutuo Soccorso

Topic dedicati agli artisti

Messaggio 21/01/2008, 23:51
Mac La Mente Avatar utente
Amministratore
Amministratore

Messaggi: 171658
Località: www.libera-mente.net

truccoeanima ha scritto:
Tranquilli...ragazzi...alla fine...

...Il Banco vince sempre!

:hihi: :banana: :hihi:

Ti prego! Non puoi dire queste coseeeeee!!! :rotfl: :rotfl:

...è bellissima questa battuta e sono completamente d'accordo! :cool:

:cincin:
...la testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione!...
...le pagine di questo "libro" vengono scritte ogni giorno...da tutti noi!
...perchè pensare non è reato! Regalami un pensiero... Immagine
un anziano che muore è una biblioteca che brucia

Messaggio 12/02/2008, 19:44
Mac La Mente Avatar utente
Amministratore
Amministratore

Messaggi: 171658
Località: www.libera-mente.net

Ho fatto un salto indietro questo pomeriggio, ad un periodo a me molto vicino anche se lontano, un periodo che non ho vissuto e che fortunatamente ho la possibilità di vivere ogni volta che nel mio stereo o nel lettore cd del computer parte una canzone d’ "epoca"! :wub: :wub:

Beh, oggi ho riascoltato per intero il primo album di questo Grandioso Gruppo e non posso fare a meno di parlarne perché sono stato trasportato all’interno, scaraventato indietro, ho immaginato lo studio dove è stato registrato e i suoi protagonisti...naturalmente...i componenti del Banco del Mutuo Soccorso! :love: :love:

...ma cominciamo a parlare dell’album, che è meglio! ;)

E’ dall’album omonimo che comincia la storia dei uno dei più importanti gruppi di rock progressivo italiano...come comincia questa storia? Beh, nel miglior modo possibile…con un ulteriore salto indietro perché "Salvadanaio" - l’album è conosciuto da tutti con questo nome in quanto la versione originale, il disco del 1972, aveva la cover proprio a forma di salvadanaio - comincia con un intro dallo stile medievale (In volo), un richiamo alla storia, un richiamo ad Ariosto – "da qui messere/ si domina la valle" - per poi proseguire con una suite di nove minuti (R.I.P.) puramente rock dove all’interno sono presenti passaggi di piano in cui Vittorio Nocenti (il tastierista) esalta le sue doti classiche…fantastico! :wub:

...e l’album prosegue e dopo aver avuto un momento energico, si calma, la musica sembra fermarsi anche se in verità va avanti e non fa altro che introdurre la canzone successiva (Metamorfosi) che comincia e sembra riprendere, anche se in modo diverso R.I.P...sì, perché all’interno di questo brano che dura ancora di più (13 minuti) ci sono passaggi che rientrano nella migliore tradizione progressive che si possa immaginare...il suono dell’organo accompagnato dai piatti e da tutto il resto, si fonde in una musica sublime che cattura man mano che i minuti trascorrono. Crescendi, uso delle dinamiche e riff che ti entrano quasi in testa sono la caratteristica di questa canzone molto sperimentale dove è possibile riscontrare – anche se vagamente – uno stile che assomiglia a quello degli Area! :yes:

Termina Metamorfosi ecco che arriva la terza e ultima suite: "Il giardino del Mago" divisa in ben 4 parti "...passo dopo passo", "...chi ride e chi piange", "...coi capelli sciolti al vento", "compenetrazione" che accompagna l’ascoltatore verso la chiusura del disco rappresentata da "Traccia", un brano breve che riprende in parte l’intro...già..."Salvadanaio" sembra quasi un cerchio da cui non si riesce ad uscire tanto facilmente e forse, una volta ascoltato, non si ha tanta voglia di farlo! :love: :love:

...continua...
...la testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione!...
...le pagine di questo "libro" vengono scritte ogni giorno...da tutti noi!
...perchè pensare non è reato! Regalami un pensiero... Immagine
un anziano che muore è una biblioteca che brucia

Messaggio 12/02/2008, 19:46
Mac La Mente Avatar utente
Amministratore
Amministratore

Messaggi: 171658
Località: www.libera-mente.net

- seconda parte di "Banco del Mutuo Soccorso" -

Prima di inserire qualche informazione sull’album, anche se scontato, mi sembra opportuno elogiare ancora una volta le performance canore di Di Giacomo e di tutti i componenti del Banco; il lavoro che hanno svolto è di altissimo livello!

Per nostra fortuna continueranno per tanto tempo a regalarci grandi emozioni...anzi...lo faranno a breve con l’uscita di Darwin! :wub:

...ed ecco la copertina dell’album, la track list e i musicisti:

Banco del Mutuo Soccorso

Immagine

Track list:

1. In Volo
2. R.I.P. (Requiescant in pace)
3. Passaggio
4. Metamorfosi
5. Il giardino del mago
6. Traccia

Musicisti:

Francesco Di Giacomo – Voce
Vittorio Nocenti – Pianoforte, Voce, Campionatori
Rodolfo Maltese – Chitarra elettrica, mandolino
Pierluigi Calderoni – Batteria, pad elettronici
...la testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione!...
...le pagine di questo "libro" vengono scritte ogni giorno...da tutti noi!
...perchè pensare non è reato! Regalami un pensiero... Immagine
un anziano che muore è una biblioteca che brucia

Messaggio 30/12/2008, 12:40
Mac La Mente Avatar utente
Amministratore
Amministratore

Messaggi: 171658
Località: www.libera-mente.net

Eccomiiiii! :banana: :banana:

...sono contentissimo di segnalare questa cosa! E' stato inserito sul blog di Libera-mente il disco del mese e la scelta è ricaduta sul primo album, l'omonimo, del Banco del Mutuo Soccorso! :wub: :wub:

L'articolo si trova a questo link per tutti coloro che vorranno leggerlo: Il disco del mese - Banco del Mutuo Soccorso (Salvadanaio)...spero sia venuto bene! :ok:

Immagine
...la testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione!...
...le pagine di questo "libro" vengono scritte ogni giorno...da tutti noi!
...perchè pensare non è reato! Regalami un pensiero... Immagine
un anziano che muore è una biblioteca che brucia

Messaggio 30/12/2008, 13:25
Nilleshna Avatar utente
Grande Mente
Grande Mente

Messaggi: 10330

Articolo meraviglioso, me lo sono mangiata!!!! :wub: :wub: :wub: :wub: :wub: :wub: :wub:
Per aspera sic itur ad astra

Jane Eyre\ Charlotte Brontë “Oltre questo mondo,
oltre la razza degli uomini,
esiste un mondo invisibile e un regno degli spiriti.
Quel mondo ci circonda ed è dappertutto;
e quegli spiriti ci vegliano, perché hanno l’incarico di custodirci…”

Immagine

Messaggio 30/12/2008, 18:33
Mac La Mente Avatar utente
Amministratore
Amministratore

Messaggi: 171658
Località: www.libera-mente.net

Nilleshna ha scritto:
Articolo meraviglioso, me lo sono mangiata!!!! :wub: :wub: :wub: :wub: :wub: :wub: :wub:
Nill, ti ringrazio! Mi fa tanto tanto piacere sentirtelo dire! Grassie! :ehm: :k:

Viva il Banco! :banana: :banana:
...la testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione!...
...le pagine di questo "libro" vengono scritte ogni giorno...da tutti noi!
...perchè pensare non è reato! Regalami un pensiero... Immagine
un anziano che muore è una biblioteca che brucia

Messaggio 22/02/2014, 9:39
Mac La Mente Avatar utente
Amministratore
Amministratore

Messaggi: 171658
Località: www.libera-mente.net

Riporto il pensiero che ho scritto ieri sul blog dopo aver saputo della scomparsa di Francesco Di Giacomo! :( :(

R.I.P. – Francesco Di Giacomo (22 agosto 1947 – 21 febbraio 2014)

Immagine

Lacrime. Lacrime e dolore. Una sensazione di vuoto dentro che non si prova spesso – potrei dire per fortuna – ma che oggi c’è.

Francesco Di Giacomo, voce storica del Banco del Mutuo Soccorso, è scomparso all’età di 67 anni in un incidente stradale.

E’ scomparsa una persona a me cara, una persona che ho potuto ammirare diverse volte nella mia vita grazie ai suoi concerti dal vivo, una persona che mi ha accompagnato in questi anni prendendomi per mano con il solo suono della sua voce.

Il Banco del Mutuo Soccorso per me non è soltanto un gruppo, è un simbolo.
Francesco Di Giacomo, insieme a tanti altri Artisti, non è soltanto una voce. E’ la voce.

La sua presenza, il suo vivere le parole continueranno ad accompagnarmi sempre.

I grandi Artisti, siano essi definiti cantanti, pittori, scrittori…non muoiono mai.

E non mi resta che rimanere in silenzio, così, di colpo, ad ascoltare.

Addio.

Pupille enormi volte al sole
la polvere e la sete
l’affanno della morte lo senti sempre addosso
anche se non saprai perchè.
Requiescant in pace. Requiescant in pace.
Requiescant in pace. Requiescant in pace.
(da R.I.P. – Requiescant in Pace – video)
...la testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione!...
...le pagine di questo "libro" vengono scritte ogni giorno...da tutti noi!
...perchè pensare non è reato! Regalami un pensiero... Immagine
un anziano che muore è una biblioteca che brucia

Messaggio 25/03/2019, 13:25
Mac La Mente Avatar utente
Amministratore
Amministratore

Messaggi: 171658
Località: www.libera-mente.net

Riporto in alto il topic con una notizia fantastica! :banana: :banana:

A Febbraio è uscito in vinile un album postumo di Francesco Di Giacomo intitolato La parte mancante e disponibilie in edicola...o meglio...era disponibile perchè le copie, in tiratura limitata, sono andata letteralmente a ruba...

Dopo un mese il mio edicolante di fiducia è riuscito ad averlo - ristampa - e vi lascio immaginare la gioia! E' bellissimo! :wub: :wub:

Immagine

(in foto si nota la mia felicità? :cool: :wub: )
...la testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione!...
...le pagine di questo "libro" vengono scritte ogni giorno...da tutti noi!
...perchè pensare non è reato! Regalami un pensiero... Immagine
un anziano che muore è una biblioteca che brucia

Messaggio 28/03/2019, 13:52
bancarella Avatar utente
Grande Mente
Grande Mente

Messaggi: 49993
Con un po' di chili in più saresti uguale :hihi:

E' una grande uscita!
Sono un Sagittario con quattro zampe, una coda, arco e freccia!

Messaggio 29/03/2019, 13:11
Mac La Mente Avatar utente
Amministratore
Amministratore

Messaggi: 171658
Località: www.libera-mente.net

bancarella ha scritto:
Con un po' di chili in più saresti uguale :hihi:

E' una grande uscita!

Ehhhh...magari assomigliarli! Non mi dispiacerebbe per niente! ;)
...la testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione!...
...le pagine di questo "libro" vengono scritte ogni giorno...da tutti noi!
...perchè pensare non è reato! Regalami un pensiero... Immagine
un anziano che muore è una biblioteca che brucia

Precedente

Indice Forum Il Pentagramma Artisti Banco del Mutuo Soccorso

cron