Cinema – L’attimo fuggente di Peter Weir

(0 commenti) | Commenta | Inserito il giu 30, 2012 in Blog, Cinema, Frammenti di cinema

Decine e decine di volte avrò visto questo film e ogni volta che ne ho occasione lo riguardo per assaporare nuovamente la sua intensità, il suo splendore e rivivere momenti che ricordo con piacere.

E’ un film – capolavoro, sarebbe la giusta definizione – da conoscere a fondo e in ogni minimo dettaglio. quale è questo film? Ma Dead Poets Society, ovvero L’attimo fuggente, del regista Peter Weir.

Difficile scegliere una citazione in esso presente ma tra tutte, quella esposta dal professor Keating (Robin Williams) alla sua classe è quella che preferisco, poche parole ma di uno splendore senza limiti.

La poesia apre orizzonti, è cibo per l’anima ed esprime tutte quelle sensazioni che ci tengono in vita…proprio come dice il professor Keating.

Riporto così la citazione sia in versione originale che tradotta, entrambi presi dal film.

 

Citazione del Prof. Keating ne L’attimo fuggente

We don’t read and write poetry because it’s cute. We read and write poetry because we are members of the human race. And the human race is filled with passion. And medicine, law, business, engineering, these are noble pursuits and necessary to sustain life. But poetry, beauty, romance, love, these are what we stay alive for. (Prof. Keating)

Citazione del Prof. Keating ne L’attimo fuggente

Non leggiamo e scriviamo poesie perché è carino: noi leggiamo e scriviamo poesie perché siamo membri della razza umana; e la razza umana è piena di passione. Medicina, legge, economia, ingegneria sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento; ma la poesia, la bellezza, il romanticismo, l’amore, sono queste le cose che ci tengono in vita. (Prof. Keating)

 

Scena del film:

Scritto da Mac La Mente

Tags : , , , , , ,