Scientifica-mente – Giochi di logica e di matematica 3

(6 commenti) | Commenta | Inserito il mar 18, 2009 in Blog, Scientifica-mente

Siamo giunti al terzo articolo di questa rubrica dedicata a piccoli giochi di logica e di matematica che si possono proporre agli amici, svolgere da soli e che mettono in allenamento la nostra mente per poter arrivare alla soluzione.
In precedenza ho parlato del teorema di Kaprekar e ho proposto delle semplici serie numeriche da completare con numeri, oppure delle serie dove era necessario spiegare secondo quale criterio i numeri erano disposti in un determinato modo. Ora, faccio un ulteriore passo avanti e presento un gioco di logica-matematica conosciuto come Pecora Nera.
In questo gioco, tramite l’eliminazione di alcuni numeri, si riesce a risalire all’espressione corretta e a ottenere l’uguaglianza esatta dei termini considerati.

Che cos’è la Pecora Nera? Il nome è simpatico e indica la capacità di svolgere operazioni aritmetiche senza l’ausilio della calcolatrice e di non commettere errori durante le addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni con i numeri. Sembra un gioco facile ma richiede in realtà una buona capacità di calcolo e di memoria, di intuizione – aspetto anch’esso importante nella matematica – e di inventiva.
Una volta proposto un esercizio, se per caso la soluzione non dovesse arrivare o ci si arrendesse prima del tempo, non resterà che soprannominare allegramente noi stessi o chi ha fallito Pecora Nera! :)

Spiegazione
Per portare a termine il gioco della Pecora Nera bisogna eliminare, a destra e a sinistra del segno di uguaglianza (=) – facendo una sola eliminazione per parte – un numero o un simbolo aritmetico. Una volta cancellati gli elementi superflui le due espressioni dovranno generare lo stesso identico risultato: un numero negativo o positivo.

Per chiarire il gioco, qui di seguito propongo alcuni esempi. Le soluzioni con le cancellazioni da fare sono a fine articolo.
Allora, quali sono i numeri o simboli da cancellare affinché le uguaglianze siano corrette?

esempio: 2 4 : 8 – 1 4 0 = – 9 x 1 2

esempio: 2 0 5 – 8 4 = 3 x 6 5 – 7 9

esempio: 9 7 – 6 4 + 2 3 = 7 x 1 5

Come si può notare in questo gioco si risolvono delle vere e proprie equazioni, negli esempi casi semplici, ma se ne possono inventare delle altre inserendo più numeri, più segni aritmetici o addirittura delle parentesi tonde, quadre e graffe utilizzate per complicare ulteriormente l’espressione. L’importante è rispettare l’unico vincolo imposto: ottenere un’uguaglianza perfetta.

Queste sono le soluzioni degli esempi precedenti:

esempio: 248 – 140 = 9 x 12 (sono stati cancellati il segno di divisione a sinistra e il segno di sottrazione a destra)

esempio: 2 0 – 8 4 = 3 x 5 – 7 9 (sono stati cancellati il numero 5 a sinistra e il numero 6 a destra)

esempio: 9 7 – 6 4 + 2 = 7 x 5 (sono stati cancellati il numero 3 a sinistra e il numero 1 a destra)

Anche noi sul forum ci divertiamo con i numeri e con la Pecora Nera nel topic Giochi matematici.

Scritto da Mac La Mente

Tags : , ,