Aquilone Blu Onlus – No alla giornata dell'orgoglio pedofilo

(0 commenti) | Commenta | Inserito il giu 17, 2009 in Blog, Cronaca, Società e politica

Quasi un anno fa, a seguito di una iniziativa che ritengo ancora oggi molto molto importante perché invitava a firmare una petizione per la chiusura di un sito per pedofili danese, ho inserito sul blog un articolo per appoggiare l’iniziativa e l’associazione che la promuoveva, Aquilone Blu Onlus.

Oggi, grazie all’interessamento di una persona della nostra comunità (nonnepossopiù), ritorno con un’altra segnalazione e un’altra iniziativa altrettanto importante organizzata sempre da Aquilone Blu Onlus: è un’iniziativa che invita a protestare contro la giornata dell’orgoglio pedofilo, una giornata dove i pedofili di tutto il mondo si danno appuntamento per scambiarsi opinioni sulle loro esperienze, e questo è assolutamente inaccettabile perchè permettere eventi di questo genere è dare uno schiaffo in pieno viso non solo alla nostra società, ma anche a tutte le leggi che proteggono i bambini dagli abusi e che condannano, giustamente, chi approfitta di loro rovinandone l’infanzia e l’adolescenza.

Il testo qui di seguito riportato è l’annuncio che Marianna Berretti – presidentessa di Aquilone Blu Onlus – ha inserito su internet chiedendo a tutti di diffonderlo il più possibile. Anche noi di Libera-mente ci associamo a questo e diciamo NO alla giornata dell’orgoglio pedofilo.

Proclama:

Il 27 giugno 2009 diciamo NO alla giornata dell’orgoglio pedofilo.

I pedofili di tutto il mondo anche quest’anno celebrano la loro giornata il 27 Giugno 2009, un gesto simbolico per ricordare i pedofili incarcerati perché, come dicono “vittime delle discriminazioni , delle leggi ingiustamente restrittive per ribadire l’amore che provano per i bambini”.

La data (quest’anno 27 giugno 2009) viene scelta dalle associazioni di pedofili perché scelgono sempre il primo sabato dopo il solstizio d’estate ed ecco spiegato il motivo per cui ogni anno la data può cambiare.

Le cinquecento associazioni (anonime naturalmente) di pedofili sparse nel mondo si danno appuntamento sul web, dove la comunità virtuale si riunisce per scambiarsi opinioni e promuovere iniziative.

Una delle iniziative che i pedofili hanno adottato da anni per festeggiare consiste nell’accendere una candela azzurra. ed ecco spiegato anche il logo di questa nostra iniziativa.

In qualche modo si cerca di giustificare una relazione tra uomini e ragazzi più giovani, in nome della libertà di pensiero e di orientamento sessuale.

Prendete questo scritto, scaricate il logo della campagna inseritelo nei vostri siti, blog, forum, passatelo agli amici.

E anche quest’anno l’associazione Aquilone blu Onlus che da 10 anni combatte la pedofilia dice il suo fermo NO a questa giornata, invitando tutti ad urlare insieme a noi il VOSTRO NO.

E continuiamo a chiedere che vengano oscurati tutti i siti web che sostengono la cultura della pedofilia.

Mariangela Berretti
Presidente di Aquilone blu onlus – dalla parte dei bambini.

Scritto da Mac La Mente

Tags : , , ,