Poesia – Due di Erri De Luca

(2 commenti) | Commenta | Inserito il mar 13, 2011 in Blog, Poesie della domenica

Per questo nostro appuntamento domenicale con la poesia ho scelto uno scrittore dei giorni nostri, uno scrittore che mi piace particolarmente e di cui ho già parlato diverse volte qui sul blog: Erri De Luca.

Non ha scritto solo romanzi e racconti ma anche poesie raccolte in un libro “Solo andata – righe che vanno troppo spesso a capo” davvero intenso.

Erri De Luca è uno scrittore a tutto tondo che consiglio caldamente di leggere soprattutto in quei sui libri dove parla e analizza brani tratti dal Vangelo e dal Sacro Testo.

Due

Quando saremo due saremo veglia e sonno
affonderemo nella stessa polpa
come il dente di latte e il suo secondo,
saremo due come sono le acque, le dolci e le salate,
come i cieli, del giorno e della notte,
due come sono i piedi, gli occhi, i reni,
come i tempi del battito
i colpi del respiro.
Quando saremo due non avremo metà
saremo un due che non si può dividere con niente.
Quando saremo due, nessuno sarà uno,
uno sarà l’uguale di nessuno
e l’unità consisterà nel due.
Quando saremo due
cambierà nome pure l’universo
diventerà diverso.

Tratto da “Solo andata – righe che vanno troppo spesso a capo” – di Erri De Luca, pubblicato da Feltrinelli, pagina 76

Tags : , , , ,