Caro diario – La giornata mondiale del gatto

(1 commento) | Commenta | Inserito il feb 17, 2013 in Blog, Comoda-mente, Personal-mente

Caro diario, generalmente non faccio pubblicità, soprattutto a me stesso, ma oggi è 17 febbraio ed è il mio compleanno!
No, tranquillo, non sono qui a parlare di me bensì di una festa che sento sicuramente di più da quattro anni a questa parte (in particolare), la Festa del gatto.

Certo, ti starai chiedendo: “e prima? Non amavi i gatti?” Beh, devo dire di aver sempre amato e rispettato gli animali in generale ma da quattro anni ancor di più perché ho la fortuna di avere la compagnia di Grease in casa, di vivere con lei tanti tanti momenti fantastici, di inventarci ogni giorno qualcosa di nuovo e di non stancarci mai quando siamo insieme…certo, ci facciamo anche certe dormite tutti e due che sono uno spettacolo! In verità son io che imito lei perché il gatto è saggio e trascorrere più tempo a dormire che in piedi, a volte si alza solo per mangiare: quando il pancino chiama, chiama, e poi via, di nuovo a nanna, il sonno è importante!

Dal 1990 ad oggi l’Italia ha istituito la Festa del gatto e proprio il giorno del mio compleanno! E’ fantastico, infatti oggi ho deciso di trascorrere ancor più tempo con lei, coccolarla, giocare, rincorrerci, riposarci e fare tutto quello che le piace…

E’ un giorno che poterò sempre dentro e non ringrazierò mai abbastanza Grease per esserci, per essere così com’è, per tutto l’amore incondizionato che mi trasmette e che io con tutto il cuore ricambio. L’adoro, quando sono fuori casa torno di corsa solo per vederla e per stare insieme, è un pensiero fisso, è lei la vera padrona di casa!

In questo momento mi sente scrivere questo piccolo pensiero perché s’è impossessata della mia poltrona, della sua poltrona, meglio…e con le orecchie dritte fa finta di dormire ma sente tutto e scodinzola…

…aspetta un attimo, Caro diario, vado a farle delle coccole, non resisto, torno subito…

Viva il gatto e tutti gli amici a quattro zampe, si impara molto da loro! Ahhhh…se veramente prendessimo lezioni, tutto sarebbe più bello! :)

Mac La Mente

festagatto

Tags : , , , ,

 

Personal-mente: Caro diario

(0 commenti) | Commenta | Inserito il ago 27, 2008 in Blog, Personal-mente

Hai mai preso un foglio di carta e cominciato a scarabocchiare? E se le cose che hai scritto con la penna o con la matita non sono solo schizzi ma frasi, parole e pensieri riguardanti quello che hai fatto durante il giorno, le sensazioni che hai provato dopo che ti è successo qualcosa, sai che cosa significava? Hai scritto una pagina del tuo diario, un momento della tua vita.

Il diario in questi anni è uno dei pochi oggetti che, nonostante il trascorrere del tempo, resta lì, in attesa che qualcuno catturi l’attimo e racconti un proprio avvenimento. Linfa vitale per il diario.

Si è trasformato, è vero, non è più lo stesso per molti di noi. In passato è stato un quaderno, un libro segreto con il lucchetto ben custodito in qualche luogo, ora, visto e considerato lo sviluppo di questi ultimi anni, è diventato un supporto elettronico un blog, proprio come questo anche se gestito diversamente!

Il diario può cambiare forma, può contenere fatti più o meno personali ma quello che non cambierà mai è il suo scopo: catturare l’attimo. Attimo che si ripeterà e rivivrà a distanza di tempo ogni volta che la pagina verrà sfogliata, attimo che nel 2000 può essere condiviso con una comunità così vasta da essere inimmaginabile.
Sicuramente non è facile per tutti aprirsi, c’è a chi viene naturale e a chi no, per il semplice fatto di sapere che quello che verrà scritto in un luogo elettronico potrà essere letto da perfetti sconosciuti… un rischio o un piacere, dipende.

Caro Diario… generalmente si cominciava così anni fa, con questa formula magica di apertura ad un universo vasto come la mente e la propria vita.

Caro Diario, anche se non aggiornato quotidianamente, ce l’abbiamo anche noi sul forum in questa discussione. null

Scritto da Mac La Mente

Tags : , ,