Sport – Formula 1 stagione 2012

(0 commenti) | Commenta | Inserito il mar 20, 2012 in Altri sport, Blog

formula unoDomenica 18 marzo è cominciata la nuova stagione di Formula 1 e se devo esser sincero, non me ne sono accorto! Certo, hanno riservato spazio ai motori e servizi televisivi ma troppo preso dalle partite di calcio che occupano ancora tanto tanto spazio, ho perso il primo Gran Premio.

E’ capitato questo anche per questioni di fuso orario, guardare in diretta la gara, che si è svolta in Australia, non è molto facile. A parte questo però la stagione è partita, i motori hanno percorso i primi chilometri e i piloti sono pronti a darsi battaglia.

La Ferrari? Inutile dire che spero faccia delle buone cose quest’anno anche se ci sono problemi di aerodinamica, aderenza e altri dettagli non meno importanti che potrebbero compromettere tutto se non risolti in fretta. Faccio un tifo sfrenato e incrocio le dita perché, in alcuni casi, son anche superstizioso!

Il primo GP l’ha vinto Button seguito da Vettel e Hamilton, ma è solo il primo, molti mesi devono passare prima di decretare il vincitore.

Tra le tante novità e notizie, credo che una sia importante da segnalare: quest’anno è l’ultima volta che la Spagna ha due gare. Eh sì, perché Valencia (Gran Premio d’Europa) e Montmelò (Gran Premio di Spagna), a partire dal 2013, si alterneranno nel corso degli anni per ridurre anche i costi dell’organizzazione generale.

Qui di seguito inserisco il calendario ufficiale delle gare che si disputeranno nei prossimi mesi.

Calendario ufficiale della Formula 1 del 2012.

18 Marzo – ora italiana 07:00 – Melbourne, Australia
25 Marzo – ora italiana 10:00 – Kuala Lumpur, Malesia
15 Aprile – ora italiana 09:00 – Shanghai, Cina
22 Aprile – ora italiana 14:00 – Sakhir, Bahrain
13 Maggio – ora italiana 14:00 – Montmelò, Spagna
27 Maggio – ora italiana 14:00 – Montecarlo, Monaco
10 Giugno – ora italiana 20:00 – Montreal, Canada
24 Giugno – ora italiana 14:00 – Valencia, Europa
8 Luglio – ora italiana 14:00 – Silverstone, Inghilterra
22 Luglio – ora italiana 14:00 – Nurburgring, Germania
29 Luglio – ora italiana 14:00 – Budapest, Unghieria
02 Settembre – ora italiana 14:00 – Spa, Belgio
09 Settembre – ora italiana 14:00 – Monza, Italia
23 Settembre – ora italiana 14:00 – Singapore, Singapore
07 Ottobre – ora italiana 08:00 – Suzuka, Giappone
14 Ottobre – ora italiana 08:00 – Yeongam, Corea
28 Ottobre – ora italiana 10:30 – Nuova Delhi, India
04 Novembre – ora italiana 20:00 – Yas Marina, Abu Dhabi
18 Novembre – ora italiana 20:00 – Austin, U.S.A.
25 Novembre – ora italiana 17:00 – San Paolo, Brasile

Scritto da Mac La Mente

Tags : , , , , ,

 

Mondiali di calcio in Sudafrica 2010: Italia – Paraguay

(3 commenti) | Commenta | Inserito il giu 15, 2010 in Blog, Calcio

Il momento è arrivato, chissà quanti aspettavo l’inizio dei mondiali e non vedevano l’ora di vedere le partite e la nazionale italiana. Dubbi, interrogativi, scetticismo e ottimismo hanno accompagnato questi mesi d’attesa prima che tutto cominciasse.

Sono trascorsi quattro giorni dal fischio di inizio ufficiale e dalla partita d’apertura (Sudafrica contro Messico) e finalmente ieri sera ha giocato l’Italia. A parte l’atmosfera surreale che si toccava con mano nelle nostre strade, erano tutti a guardare le partite, la Nazionale Italiana, i campioni uscenti, è scesa in campo e ha cominciato a giocare.

Non sono un critico sportivo, il mio giudizio è sicuramente soggettivo, però devo dire di aver visto un’Italia soddisfacente, ben messa in campo e con un buon gioco. Un gioco veloce, forse non adatto ai giocatori che a volte, in vari momenti, non riuscivano a raggiungere la palla per via dell’età perchè – e qui dobbiamo essere sinceri – la nazione è un po’ vecchiotta, l’età media abbastanza alta e in tutti i reparti: difesa, centrocampo e attacco, anche se presenta in ogni caso una buona combinazione tra le “vecchie” glorie e i nuovi arrivi.
Tra tutti i giocatori, nella partita di ieri, mi ha colpito Pepe: un vero e proprio motorino, tutte le palle erano sue e tutte le azioni sono nate, per la maggior parte delle volte, dalla sua fascia. Un giocatore forse non tecnico ma “lavoratore” ed è questo quello che serve, un giocatore con grinta e voglia di fare.

L’Italia è andata sotto di un goal, mi si è gelato il sangue ma non ho perso la fiducia. Il pareggio alla fine è arrivato e credo sia un giusto risultato visto che in teoria è stata questa la partita più difficile da affrontare per il momento: sono loro le due squadre che dovrebbero – il condizionare è d’obbligo, non si sa mai – superare il turno.

De Rossi “barba lunga” ha segnato riportando il risultato in parità. Da quel momento in poi ho visto un’altra Italia in campo, ci credeva, ha costruito qualcosa anche se alla fine non è riuscita a finalizzare e vincere. Pazienza, ci saranno altre occasioni.

E la prima partita è andata. Ne mancano due ma per completezza riporto l’intero calendario del girone F con date e orari delle prossime gare.

Girone F
- Italia
- Nuova Zelanda
- Paraguay
- Slovacchia

Calendario delle partite:
14/06, 20.30 Italia – Paraguay
15/06, 13.30 Nuova Zelanda – Slovacchia
20/06, 13.30 Slovacchia – Paraguay
20/06, 16.00 Italia – Nuova Zelanda
24/06, 16.00 Paraguay – Nuova Zelanda
24/06, 16.00 Slovacchia – Italia

Scritto da Mac La Mente

Tags : , , , ,

 

Sport – Formula 1 stagione 2010

(1 commento) | Commenta | Inserito il mar 14, 2010 in Altri sport, Blog

Le vetture sono schierate, il semaforo si accende, il rombo dei motori sale, le luci si spengono, partiti!
Il 14 marzo infatti, con due settimane di anticipo rispetto all’anno scorso, prende il via il Campionato Mondiale di Formula 1. Le prove, i test invernali, le varie messe a punto delle autovetture che i Team hanno svolto durante lo stop sono finiti: ora è tempo di gareggiare.
La prima gara s’è conclusa da un paio di ore, ad aprire le danze è stato il Gran Premio del Bahrain dove la prima pole stagionale è stata conquistata da Vettel ma alla fine sono state le due Ferrari ad aver la meglio e a vincere occupando così le posizioni più alte del podio: Fernando Alonso primo e Felipe Massa secondo. Grazie ai due piloti, la Ferrari conquista i primi punti validi per il campionato costruttori.
E’ in discesa la strada delle Rosse, almeno per il momento, ma la stagione è lunga e solo il 14 novembre ad Abu Dhabi – o al massimo qualche settimana prima – si conoscerà il vincitore, il Campione del mondo 2010.

Il calendario di quest’anno è simile a quelle dell’anno scorso, sono diciannove le gare che si disputeranno, ma colpisce, se lo si osserva, per la successione dei Gran Premi. Infatti, ci son parecchi salti da un continente all’altro, l’unico dove ci si sofferma di più è quello europeo con una serie di gare in circuiti che hanno fatto la storia dell’automobile.

A parte questo, parecchie sono le novità introdotte nel regolamento per rende più avvincente le competizioni. La novità più importante è quella che riguarda l’attribuzione dei punti in base all’ordine di arrivo. E’ stato introdotto il sistema che da anni è presente nella Moto GP: 25 punti al primo classificato, 18 al secondo e così via a scalare fino ad un solo punto per chi arriva decimo. Ma non è solo questo, le autovetture infatti dovranno disputare con lo stesso motore almeno due gare e in caso di sostituzione prima del tempo riceveranno delle penalità sui tempi e sulle posizioni della griglia di partenza.

Prima di concludere questo breve articolo, credo sia importante segnale il ritorno di Michael Schumacker in pista con la Mercedes ma anche la presenza di scuderie “di vecchia data” come la Lotus o nuove case automobilistiche come Hispania Raging e la Force India F1.

Non mancheranno polemiche durante la stagione, ne sono sicuro, ma di questo parleremo successivamente, per il momento: “Forza Ferrari”!

Qui di seguito inserisco il calendario ufficiale delle gare che si disputeranno nei prossimi mesi.

Calendario ufficiale della Formula 1 del 2009.

14 Marzo – ora italiana 13:00 – Sakhir, Bahrain
28 Marzo – ora italiana 08:00 – Melbourne, Australia
04 Aprile – ora italiana 10:00 – Kuala Lumpur, Malesia
18 Aprile – ora italiana 09:00 – Shanghai, Cina
09 Maggio – ora italiana 14:00 – Montmelò, Spagna
16 Maggio – ora italiana 14:00 – Montecarlo, Monaco
30 Maggio – ora italiana 14:00 – Istanbul, Turchia
13 Giugno – ora italiana 18:00 – Montreal, Canada
27 Giugno – ora italiana 14:00 – Valencia, Europa
11 Luglio – ora italiana 14:00 – Silverstone, Inglilterra
25 Luglio – ora italiana 14:00 – Hockenheim, Germania
01 Agosto – ora italiana 14:00 – Budapest, Ungheria
29 Agosto – ora italiana 14:00 – Spa, Belgio
12 Settembre – ora italiana 14:00 – Monza, Italia
26 Settembre – ora italiana 14:00 – Singapore, Singapore
10 Ottobre – ora italiana 08:00 – Suzuka, Giappone
24 Ottobre – ora italiana 08:00 – Yeongam, Corea
07 Novembre – ora italiana 17:00 – San Paolo, Brasile
14 Novembre – ora italiana 14:00 – Yas Marina, Abu Dhabi

Di Formula 1 parliamo anche sul forum nel topic dedicato.

Scritto da Mac La Mente

Tags : , , , , ,

 

Sport – Formula 1 stagione 2009

(0 commenti) | Commenta | Inserito il mar 25, 2009 in Altri sport, Blog

Questo fine settimana comincia la Formula 1!
Il 29 marzo infatti prenderà il via il campionato mondiale dove tutte le prove, i test e le varie messe a punto che i Team hanno sostenuto durante l’inverno per aumentare l’efficienza delle autovetture sfoceranno in una gara senza esclusione di colpi. La prima gara si svolgerà in Australia, ne seguiranno altre e tutte insieme decreteranno il campione tra i piloti e la vincitrice tra le case costruttrici.
Il risultato ufficiale finale si conoscerà il 1° novembre dopo l’ultima competizione.

Molto simile a quello dello scorso anno, il calendario presenta però due variazioni di rilievo: l’annullamento delle gare in Francia e in Canada. Il motivo di questo cambiamento è legato non solo alla crisi economica mondiale ma anche al tentativo di ridurre lo stress e gli spostamenti dei team e dei piloti da un gran premio all’altro.

In questi giorni immediatamente precedenti l’inizio della stagione un’altra notizia sta provocando discussioni all’interno della federazione FIA: Bernie Ecclestone, patron della Formula 1, ha pensato di introdurre un cambiamento nelle regole di assegnazione del titolo mondiale piloti. La sua proposta prevede l’annullamento dei punti assegnati secondo l’ordine di arrivo: non sarà più il pilota con più punti a vincere il titolo ma colui che ha vinto più Gran Premi.
Questo cambiamento non è stato accettato subito da tutti i Team, i meno forti hanno obiettato ritenendosi svantaggiati rispetto ad altre scuderie – come Ferrari, McLaren ecc. -, in quanto i loro investimenti sulle macchine sono minori e ciò le rende meno potenti e affidabili rispetto a quelle degli avversari, e per questo motivo la probabilità di vittoria del proprio pilota è più bassa. Ecclestone, dal canto suo, ha giustificato la scelta motivandola con l’intenzione di rendere le gare più avvincenti, aumentare lo spettacolo ed evitare che i piloti in lotta si accontentino della posizione guadagnata durante una gara, ma siano invece motivati ad osare di più, ad esempio tentando sorpassi durante i giri.

In questi ultimi giorni, invece, la regola è stata annullata. Il comitato della Fota (The Formula One Teams Association) ha dichiarato inconcepibile un simile cambiamento ad una distanza così breve dall’inizio della stagione. E’ probabile che la nuova regola venga ripresentata il prossimo anno, naturalmente con largo anticipo.

Polemiche a parte però la Formula 1 è pronta a partire: i motori si scaldano, i piloti indossano le loro tute e a me non resta che dire “Forza Ferrari“!

Qui di seguito inserisco il calendario ufficiale delle gare che si disputeranno nei prossimi mesi.

Calendario ufficiale della Formula 1 del 2009.

29 marzo – ora italiana 08:00 – Melbourne, Australia
05 aprile – ora italiana 11:00 – Sepang, Malesia
19 aprile – ora italiana 09:00 – Shanghai, Cina
26 aprile – ora italiana 14:00 – Sakhir Bahrein, Bahrein
10 maggio – ora italiana 14:00 – Barcellona, Spagna
24 maggio – ora italiana 14:00 – Montecarlo, Monaco
7 giugno – ora italiana 14:00 – Istanbul, Turchia
21 giugno – ora italiana 14:00 – Silvestrone, Gran Bretagna
12 luglio – ora italiana 14:00 – Nürburgring, Germania
26 luglio – ora italiana 14:00 – Budapest, Ungheria
23 agosto – ora italiana 14:00 – Valencia, Europa
30 agosto – ora italiana 14:00 – Spa-Francorchamps, Belgio
13 settembre – ora italiana 14:00 – Monza, Italia
27 settembre – ora italiana 14:00 – Singapore, Singapore
2-4 ottobre – ora italiana 06:30 – Suzuka, Giappone
18 ottobre – ora italiana 18:00 – Interlagos, Brasile
1 novembre – ora italiana 12:00 – Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti

Di Formula 1 parliamo anche sul forum nel topic dedicato.

Scritto da Mac La Mente

Tags : , , , ,