Libera-mente.net (…secondo me!)

(7 commenti) | Commenta | Inserito il lug 16, 2012 in Blog, Comoda-mente

Al contrario degli anni passati e in maniera un po’ inusuale rispetto al solito – essere scontato non mi piace molto – vorrei raccontare, anche se brevemente, la storia di questo sito che proprio oggi compie sei anni. Certo, non sono tanti ma credetemi, non sono neanche pochi, internet è così veloce e mutevole che credo sia raro trovare dei punti fermi, dei luoghi generalisti come Libera-mente.net che parlano di tutto e non sono legati a un solo argomento ma spaziano a trecentosessanta gradi raccontando, o per lo meno cercando di raccontare, quello che ci circonda, che piace, che è giusto mettere in evidenza, preservare, conservare e tramandare, non solo come bene dell’umanità – peccherei di presunzione dicendo questo – ma come manifestazione del libero pensiero e della creatività che ci differenza da altre forme di vita.

In sei anni sono accadute molte cose, da piccola comunità virtuale ma con la sua dose di realtà, Libera-mente.net è cresciuto e continua a farlo, inarrestabile è il cammino, e la strada presa non è ancora giunta a termine, lunga, rettilinea, a tratti tortuosa, si va…

Tra campi e colline, monti e pianure, salite e discese, il percorso intrapreso quella lontana ma mai così vicina domenica di luglio del 2006, il 16 luglio per la precisione, prosegue ancora oggi e rinnova e rafforza le fondamenta sulle quali è costruito.

Difficile tirare le somme a questo punto perchè il discorso non è giunto a termine, molto altro c’è da dire e solo il tempo, nostro inarrestabile alleato, permetterà di farlo.

Nato come forum all’inizio e cresciuto come blog – ne parlerò tra qualche giorno – Libera-mente.net è ancora qui come luogo dove poter esprimere le proprie opinioni rispettando quelle altrui, come luogo d’incontro ed elaborazione del pensiero che non può essere limitato a poche parole, simboli, frasi, link o altro come accade oggigiorno: la sintesi è utile in alcuni casi ma in altri risulta antitesi del pensiero perchè comprime, dice tutto e niente e questo a volte non va bene.

Nell’era dei social network, il forum – forma “primordiale” di comunicazione – non può cessare di esistere ma svilupparsi sempre più e intraprendere nuove strade, adattarsi a volte, questo è normale, ma conservare il suo significato iniziale. Condividere informazioni, aiutare a risolvere problemi, sciogliere dubbi ecc… in un’unica parola: parlare, anzi, scrivere.

Scrivere anche se si può essere fraintesi, scrivere abbracciando la lingua e rispettandola, scrivere per sentirsi vivo e far girare i meccanismi mentali di espressione arricchendo contemporaneamente la propria conoscenza integrandola con le esperienze di altre persone.

E’ tutto questo che sta alla base della nascita di Libera-mente.net e che mai potrà venir meno.

Le rotelle girano…il cervello deve funzionare e non amalgamarsi a quello che spesso e volentieri – soprattutto in questo ultimo periodo, purtroppo – vogliono che sia pensato e viene fatto passare per verità assoluta. Non esiste verità assoluta ma infinite sfumature di uno stesso argomento, diversi punti di vista, tanti “se” “ma” “però” legati in qualche modo tra loro…

La testa è rotonda per permettere al pensiero di cambiare direzione“…non bisogna mai dimenticarlo!

 

Auguri Libera-mente.net! :)

 

Tags : , , ,