Musica – Fuori tutto dei MadaFunk

(0 commenti) | Commenta | Inserito il set 1, 2014 in 1 - Il Pentagramma, Blog, La musica del tempo

9473C’è spirito “critico” funky nella capitale. Critico? No, non nel senso più conosciuto del termine e sicuramente non in senso negativo. L’aggettivo l’ho utilizzato per fondere insieme (stravolgendo un po’) il titolo di una canzone del gruppo che vado a segnalare e del genere musicale di riferimento. Solo questo è il motivo e spero di aver catturato la vostra attenzione e invogliato ad andare avanti in questa recensione. ;)

I MadaFunk sono romani – credo si sia già capito – e sono un gruppo che possiamo definire “appena nato” in quanto formatosi nel 2013 ma nonostante questo possiedono radici profonde nel terreno musicale e influenze (sempre musicali) di tutto rispetto.

Si, ok, ma ancora non ho detto cosa fanno, come suonano e che impressione mi hanno fatto le canzoni. Vero, un po’ di suspance però non guasti mai.

Comincio col dire che con Fuori tutto – titolo dell’EP in questione – i MadaFunk mettono in evidenza quello che sanno fare e non lo mandano certo a dire. I cinque brani dell’EP hanno energia, un buon impatto sonoro e fanno venir voglia di saltare e accompagnare la musica già dalle prime note di ciascuna canzone.

Le caratteristiche musicali dei gruppi cui si ispirano si sentono, e anche le parti cantate hanno molto del primo Anthony Kiedis (RHCP) con momenti in cui testo scorre veloce e si alterna al lento e più cantato.

All’interno dei brani ci sono passaggi che a un primo ascolto ho trovato un po’ “strani” e non perchè stonino con la linea del brano, solo sono inaspettati e colgono di sorpresa, deviano, ecco, questo sì…ma alla fine l’importante è non appesantire la traccia e se son voluti allora ok, problema mio e nulla da ridire.

Sicuramente i MadaFunk rendono di più dal vivo e a un loro concerto ci andrei volentieri infatti dopo aver ascoltato l’EP ho riascoltato qualcosa su Youtube e ho avuto la conferma della mia impressione iniziale.

Sono giovani, poco più di un anno dalla loro nascita artistica ma promettono bene!

 

Breve biografia del gruppo:

I MadaFunk si formano nell’aprile 2013, e influenzati da gruppi come Red Hot Chili Peppers, Funkadelic e Jamiroquai iniziano a comporre pezzi propri e a fare Live a Roma e non solo; nell’estate 2013 hanno suonato presso La Venere In Bikini e il consorzio Lido Di Tirrenella in provincia di Ardea, per poi suonare in locali come il Defrag, il Dissesto, il Pentatonic, il Brancaleone e nella piazze di Piazza Sempione, Monterotondo e Lanciano.
Lo stile dei MadaFunk spazia da un leggero funk a un potente groove rock.
Il 17 maggio 2014 esce il loro primo ep dal titolo “fuori tutto”.
Nell’estate 2014 vincono il contest “Monterocktondo” e aprono il concerto dei “Perturbazione”.

 

I Madafunk sono:

Andrea Biasini: Voce
Marco Faraglia: Chitarra
Flavio Calogero: Basso
Fabrizio Campomori: Batteria

 

Tracklist di Fuori tutto:

1) Spirito Critico
2) Funky Lime
3) MDA
4) Dinamite
5) Ciò che non ti aspetti

E prima di concludere segnalo la loro pagina su Facebook: MadaFunk …che dire…Fun Funky MadaFunk!

Tags : , , , ,

 

Commenta l´articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>