Moltiplicazioni con le linee – Metodo usato dai Maya

(6 commenti) | Commenta | Inserito il giu 21, 2014 in 4 - E = m·c², Blog, Scientifica-mente

abaco1Sarà capitato anche a voi…di avere una musica in testa…zum zum zum zum zum zum!

Ops, scusate, ho sbagliato. Non è di musica e canzoni e neanche della grande Mina quello di cui voglio parlare e segnalare in questo articolo – piccola battuta per rompere il ghiaccio, va bene, no? ;)

In ogni caso dicevo…

Sarà capitato anche a voi di trovarvi davanti dei numeri e di doverli moltiplicare e sicuramente avrete preso carta e penna, incolonnato e cominciato a fare calcoli prima di raggiungere il risultato, immediato con una calcolatrice. Ma allenare il cervello credo sia molto molto importante altrimenti si atrofizza come qualsiasi altro muscolo. E ahimé, al giorno d’oggi questa “pratica” di maltrattarlo facendolo lavorare il meno possibile è sempre più diffusa.

Uno dei tanti “trucchetti” è proprio quello di fare calcoli a mano. Certo, si impiega un po’ più di tempo ma raggiungere il risultato è sempre appagante.

E se i numeri sono “grandi”? Serve la calcolatrice per moltiplicarli? Assolutamente no. Ancora una volta carta, penna e capacità di pensare-elaborare.

Una moltiplicazione è una moltiplicazione, non ci sono dubbi, ma ci sono diversi metodi per raggiungere il risultato.
Uno di questi metodi è conosciuto come Metodo delle Linee o Moltiplicazione Maya perchè ha un’origine molto molto antica, risale al periodo Maya, appunto, e furono proprio loro a studiarlo per primi.

Ma in cosa consiste questo Metodo. Beh, spiegarlo sarebbe lungo ma spero tanto che questo video che ho realizzato possa far capire le operazioni necessarie e utilizzate per arrivare in maniera semplice al risultato – basta saper fare la somma! :)

Il video qui di seguito riporta l’esempio di una moltiplicazione tra il numero 123 e il numero 35 ma si può adattare a qualsiasi valore.

Buona visione!

Tags : , , , ,

 

404