Poesia – Preghiera nostra a la Madonna de li Monti (Preghiera nostra alla Madonna del rione Monti di Roma) di Cristiano Torricella

(0 commenti) | Commenta | Inserito il gen 12, 2014 in Blog, Cristiano Torricella, Poesie della domenica

Ci sono due motivi quest’oggi, e in occasione della poesia che vado a segnalare, che mi rendono contento.

Il primo è che la traduzione in italiano di Preghiera nostra a la Madonna de li Monti di Cristiano Torricella è possibile trovarla solo qui su Libera-mente.net perchè l’autore l’ha realizzata dopo una mia richiesta; il testo originale è, infatti, in dialetto italo-romanesco del XXI° secolo, senza alcuna traduzione in italiano.

Il secondo è che la poesia è contenuta nel nuovo libro di Cristiano Torricella – Roma sparita di fine ’900 da Marino a Pechino – pubblicato a dicembre 2013 in cui ci sono anche miei commenti alle sue opere, scritti con piacere ed entusiasmo e al meglio delle mie capacità! :)

 

Preghiera nostra a la Madonna de li Monti

Zanta Madonna nostra, de li Monti e de li monticiani!

Regina de noantri peccator, grozzi e grazzi omaccion de Roma!

Che, proprio noi, qui, oggi, da azzai lontan giunti, fotografamo a te,
o Madonnina nostra bella, da ‘a via de le Serpi, qui, a li Monti!

O Madonnina nostra, proteggi, tu, allor, noi stanchi e delusi viandanti,
ch’oggi giungemmo qui, da lungi, con periglio, oggi, stragner foresti,
scavalcando tempi e luoghi, scioperi e caos e vane difficoltà e pretesti!

O Madonnina nostra, de li Monti, la fiammella tia accesa,
ch’oggi ondeggia lì, in strada, dapprezzo a via Cavour, lì, a quer vento,
sia luce, ovunque perzi e soli ar monno, si sia, via da Roma, tutti sparzi!

Prega per noi peccator, che, lupi nel buio del peccato, noi brancolanno,
gridiam, con fede aguzza e fortemente, a te, ovunque ner monno:

“aiutaci e proteggici tu, dal Mal, o nostra Madonnina de li Monti!

Aiutace a portà, cò onore e fede, ‘sta croce nostra, da oggi, più pesante!”

Proteggice, dunque, zempre tu, o pia Madonnina de li Monti,
da l’infami lupi a due gambe e da le turpi avverzità de la vita,
e nun lassà, mai, ch’il Mal più nero e torvo e bieco, zu de noi, prevalga,
a noi monticiani ed ex-monticiani tua,
de ‘sta antiqua Roma de li Monti!

(da “Roma sparita di fine ’900 da Marino a Pechino” di Cristiano Torricella autore, pag.117, Edizioni Simple, dicembre 2013)

 

Preghiera nostra alla Madonna del rione Monti di Roma

Santa Madonna nostra, del rione Monti di Roma e di tutti i monticiani!

Regina di noi (altri) peccatori, grossi, e grassi, omaccioni di Roma!

Che, proprio noi, qui, oggi, da così assai lontano giunti, ti fotografiamo,
o bella Madonnina nostra, da via dei Serpenti, qui, nel rione Monti!

O Madonnina nostra, proteggici tu, allora, a noi stanchi e delusi viandanti,
che, oggi, giungemmo qui da lontano, con pericolo, oggi stranieri forestieri,
scavalcando tempi e luoghi, scioperi e caos e vane difficoltà e pretesti!

O Madonnina nostra di Monti, la fiammella tua accesa,
che oggi ondeggia lì in strada, presso via Cavour, lì, in quel forte vento,
sia luce, ovunque persi e soli al mondo, noi si sia, via da Roma, sparsi!

Prega per noi peccatori, che, lupi nel buio del peccato, brancolando,
gridiamo, con fede profonda, e fortemente, a te, ovunque (noi si sia) nel mondo:

“aiutaci e proteggici tu dal Male, o nostra Madonnina di Monti!

Aiutaci a portare, con onore e fede, questa croce nostra, da oggi più pesante!”

Proteggici, dunque e sempre, tu, o pia Madonnina di Monti,
dagli infami lupi a due gambe e dalle turpi avversità della vita,
e non lasciare mai che il Male più nero, torvo e bieco, su di noi, prevalga,
a noi monticiani ed ex-monticiani tuoi,
di questa antica Roma del nostro rione Monti!

(Traduzione in italiano a cura dell’autore)

Grazie Cristiano! ;)

Tags : , , ,

 

Commenta l´articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>