Televisione – Novità su Mediaset: un minuto di pubblicità contemporaneo

(1 commento) | Commenta | Inserito il lug 13, 2013 in Blog, Televisione

metronet-tv-spot-uvodAlcuni giorni fa è stato presentato il nuovo palinsesto autunnale delle reti Mediaset, un palinsesto “fantastico” secondo chi dirige la rete e naturalmente secondo chi l’ha redatto, ma non c’erano dubbi in proposito, è sempre bello quello che si fa, ma il pubblico risponderà come da previsioni? Questa è una domanda che mi son fatto dopo aver ascoltato la presentazione e una cosa che mi ha colpito e che mi è sembrata un po’ “strana”:

Mediaset lancia All21, un minuto di pubblicità in contemporanea su 7 reti: Canale 5, Italia 1, Rete 4, La5, Iris, Mediaset Extra, Italia 2.

A parte il nome in inglese che avrei sostituito con qualcos’altro visto che io sono italiano e voglio capire subito di cosa si tratta…ma questo è un altro discorso…mi sembra strano perché è quasi un obbligo quello di sorbirsi della pubblicità di cui onestamente mi interessa poco e che mi porterà a cambiare canale nel frattempo e ad andare su altre reti, con il rischio di rimanerci se mai dovessi trovare qualcosa che mi piace e che attira la mia curiosità (difficile, ultimamente, ma possibile). Ma cosa si dice: contenti loro, contenti tutti.

Certo, capisco che Mediaset non faccia pagare e che tutto quello che trasmette è finanziato dalla pubblicità e da altre entrate non a carico dello spettatore ma questa “invenzione“, sicuramente proveniente dagli uffici marketing, sarà davvero così innovativa?

Bene, ecco qui un piccolo sondaggio a proposito per sapere cosa ne pensate e per colmare questa mia curiosità. ;)

 

Cambierai canale durante il minuto di pubblicità contemporaneo?

View Results

Loading ... Loading ...
Tags : , , , ,

 

Un commento

  1. Anche 10 min. per me. Non guardo la tv. :D

Commenta l´articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>