Libri – Il grande balzo di Claudio Merini

(0 commenti) | Commenta | Inserito il lug 15, 2012 in Blog, In Libreria

Prima di raccontare brevemente la storia del libro di cui vorrei parlare oggi, un pensiero mi ha sfiorato e lo metto per inscritto non solo per condividerlo ma per ricordarlo in futuro. E’ un pensiero legato all’arte in generale anche se in questo caso riguarda la scrittura e la lettura dei libri.

“E’ fantastico che ci siano cose che, anche a distanza di tempo, si ricordino e permettano di vivere le stesse emozioni provate in passato”

Già, perché libri, quadri, musiche e tutto quello che il genio della mente umana crea va conservato e tramandato, va preservato dall’erosione del tempo e mantenuto intatto così come lo si è acquisito.

Bene, scusate questa piccola digressione, ritorno subitissimo all’argomento di cui vorrei parlare: Il grande balzo di Claudio Merini.

 

Il grande balzo è il primo romanzo di Claudio Merini – autore di testi teatrali e di saggi sulla psicologia – e parla di un uomo, Nessuno è il suo nome, che ad un certo punto della sua vita lascia tutto: sicurezza economica, amici, la sua vita, per andare alla scoperta di se stesso, quel se stesso che non vede più da un bel po’ di tempo, quel se stesso “selvaggio” che non conosce e che lascia tutto al caso, che non riesce a preventivare quel che verrà dopo una certa azione e si disinteressa delle conseguenze.

A tratti comico, per altri versi tragico, il protagonista comincia il suo vagabondaggio. Incontra e si scontra lungo il suo cammino con diverse realtà apparentemente lontane da lui, ma che in realtà (scusate il gioco di parole) sono molto vicine.

Presenza fissa per tutta la storia – anche se ad un certo punto se ne perdono le tracce – è il suo compagno di viaggio, un cane.

Sembra sia il cane a guidare e a scegliere la direzione da seguire perché il protagonista non ha i sensi molto sviluppati, a volte percorrono una strada dritta perché il cane ha sentito un odore, a volte girano in tondo in attesa di decidere…

Il grande balzo è quello che si vorrebbe fare arrivati ad un certo punto della vita, sfidare noi stessi!

E’ un libro che si legge tutto d’un fiato perché lo stile dell’autore lo permette e accompagna il lettore lungo una storia quasi infinita anche se dopo un po’ si arriva ad una conclusione, conclusione davvero apprezzata.

Il prima possibile, e per completezza dell’articolo, verrà inserito l’incipit del libro.

 

Dati del libro:

Titolo: Il grande balzo
Autore: Claudio Merini
Casa Editrice: Lupetti
Pagine: 143
Anno di pubblicazione (prima edizione): 2007

Scritto da Mac La Mente

Tags : , , , ,

 

Commenta l´articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>