Terremoto in Emilia Romagna, numeri per l’emergenza

(0 commenti) | Commenta | Inserito il mag 30, 2012 in Blog, Cronaca

Purtroppo è accaduto ancora! A distanza di pochi giorni dall’ultimo sisma ce ne sono stati altri che han provacato panico tra la popolazione, decine di morti e centinaia di feriti!

Sono stati attivati diversi numeri per gestire e segnalare le emergenze, sono numeri importanti che devono essere diffusi il più possibile!

Sono stati attivati una serie di recapiti telefonici per l’emergenza terremoto in Emilia.

 

Il numero verde della Protezione Civile e’ 800333911.

 

Questi i numeri per i soccorsi: Ferrara: 0532771546, Modena: 059200200, Mirandola: 0535611039, San Felice: 800210644, Cento: 3332602730.

 

Numerose strutture alberghiere si sono offerte di ospitare gratuitamente gli sfollati: l’Hotel Sporting di Campagnola E. (Re), l’Astra di Ferrara, l’Holiday Inn di Ravenna, il Commodore e il President di Cervia, il Perla Verde di Milano Marittima, il Residence Casa Temporanea di Bologna, la Casa Vacanze Il Gelso di Montopoli Valdarno (Pi) e infine l’Impero di Cortina d’Ampezzo. Pronto a dare ospitalita’ anche Don Alberto del comune di Argelato (Bo).

 

Sito: Agi

inoltre

Anche la Protezione Civile di Ferrara ha deciso di attivare e mettere a disposizione dei cittadini alcuni numeri telefonici di emergenza per segnalare edifici lesionati, stati di pericolo o altre esigenze connesse all’evento sismico che ha coinvolto le province di Modena, Ferrara e Bologna.

 

Ecco i numeri:

 

0532-771546
0532-771585
0532-418756 (solo dalle ore 8 alle 20)
0532-418738 (solo dalle ore 8 alle 20)

 

Inoltre, ecco alcune istruzioni della Protezione civile su cosa fare e non fare nelle zone colpite dal sisma:

 

1- Non usare i telefoni cellulari se non per motivi importanti
2- Rendere pubblica la rete wifi per agevolare le comunicazioni, eliminando la password.
3- Chiamare il numero della Protezione Civile in zona Modena solo in caso di assoluta emergenza: 059 200200
4- Non mettersi in macchina se non è strettamente indispensabile, in modo da lasciare libere le vie di comunicazione per i mezzi di soccorso.

 

Non solo, doggi sarà inoltre attivo il numero 45500 per inviare messaggi o chiamare da telefonia fissa e donare 2 euro per l’emergenza terremoto.

 

Fonte: Attualità – Tuttogratis.it

Diffondeteli e aiutiamo i nostri concittadini!

Tags : , , , ,

 

Commenta l´articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>