Informatica – Procedure di shutdown per Windows XP

(0 commenti) | Commenta | Inserito il feb 4, 2009 in Blog, Informatica e Web

L’utilizzo del computer in questi anni è cresciuto e al giorno d’oggi questo insieme di componenti elettronici è entrato nel nostro quotidiano. Si usa il computer durante l’orario di lavoro, in casa per visitare siti che attirano la nostra attenzione e ci incuriosiscono, oppure per reperire informazioni per ricerche scolastiche e per tanti e tanti altri scopi. Insomma, il computer è un elettrodomestico che col tempo è diventato indispensabile.

Ma, come avviene per ogni esperienza, c’è sempre una prima volta e a volte capita che l’approccio con il pc possa risultare più difficoltoso e complicato del previsto. Il computer può anche spaventare con tutte quelle lettere e quei segni strani che troviamo sulla tastiera (F1…F12, Stamp, ecc); per non parlare del sistema operativo e delle sue funzioni caratteristiche che, anche se preimpostate per agevolare l’utilizzo, sembrano provenire da un altro pianeta! Ma in realtà per riuscire a utilizzarlo sono sufficienti solo un po’ di tempo e di applicazione e se poi c’è anche un po’ di curiosità, questo traguardo si raggiunge più in fretta.

Il pc alla fin dei conti è un amico e bisogna prendersene cura per mantenerlo aggiornato, efficiente e in “ottima salute”, proprio come se fosse una persona. A volte può stancare, non lo metto in dubbio, soprattutto quando per arrivare a un certo risultato bisogna eseguire azioni ripetitive. Quali? Per esempio la procedura necessaria per spegnerlo (shutdown) con i suoi tre passaggi Start -> Spegni Computer -> Spegni.

Con questo articolo vi progongo dei trucchetti per velocizzare lo spegnimento e risparmiare il numero di click da fare. In partenza, come ho appena detto sono tre, ma con questi accorgimenti si può arrivare a spegnere il computer con un solo click.

Nota – Le procedure che verranno illustrate funzionano con Windows XP. Non so quali effetti potrebbero generare con Windows Vista perchè non l’ho mai provato e quindi vi sconsiglio di utilizzarle con questo sistema operativo.

Procedura 1.

Dai tre click spegniamo il computer con due click: utilizziamo un semplice file .js, un javascript.
Può sembrare complicato ma non lo è.

- Aprire il blocco note di Windows.
- Scrivere nella prima riga questo codice:

(new ActiveXObject(“shell.Application”)).shutdownWindows();

- Salvare il file sul Desktop con un nome facilmente riconoscibile: Spegni, Spegnimento, Chiusura ecc.

Come spegnere adesso? Cliccando sul file che abbiamo appena creato si apre la classica schermata di spegnimento di Windows e a questo punto basterà cliccare su Spegni.
In pratica anziché cliccare sul Start -> Spegni computer – Spegni, otteniamo lo stesso risultato risparmiando un click cliccando sul file creato -> Spegni.

Procedura 2.

Dai tre click spegniamo il computer con un click: accediamo direttamente alla routine di shutdown.

- Posizionare il mouse su un’area libera del desktop.
- Premere il tasto destro del mouse e cliccare su “Crea un nuovo collegamento”
- Nella finestra che si apre inserire la seguente riga:

C:\Windows\System32\Shutdown.exe -s -t 00

- Premere Avanti e salvare il file con il nome desiderato: Spegni, Spegnimento, Chiusura ecc.

Come spegnere adesso? Cliccando sul collegamento che abbiamo appena creato il computer avvierà lo spegnimento.
In pratica anzichè cliccare su Start -> Spegni computer -> Spegni, lo spegniamo direttamente.

Attenzione: la procedura che consente di spegnere il pc con un solo click non permette il salvataggio dei dati. Va eseguita solo se si è sicuri di aver terminato l’utilizzo del pc.

Questo e altri trucchi e consigli sono all’interno del topic Trucchi e consigli per pc.

Scritto da Mac La Mente

Tags : , , ,

 

Commenta l´articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>